In the garden: nomi di fiori e piante per il tuo giardino “British”

In the garden: nomi di fiori e piante per il tuo giardino “British”

Spring is blooming! Finalmente l’aria è piena del profumo dei fiori e i parchi ci attirano con la promessa di picnic all’aperto. Perché quindi non creare il tuo piccolo angolo British anche in giardino? Puoi iniziare con alcuni nomi di fiori in inglese e migliorare con l’aiuto di un ottimo corso di inglese! Sui fiori, si
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Maggio 25, 2021 - di Teacher

Spring is blooming!
Finalmente l’aria è piena del profumo dei fiori e i parchi ci attirano con la promessa di picnic all’aperto. Perché quindi non creare il tuo piccolo angolo British anche in giardino? Puoi iniziare con alcuni nomi di fiori in inglese e migliorare con l’aiuto di un ottimo corso di inglese!
Sui fiori, si sa, gli inglesi sono proprio esperti. Già dal ‘700 hanno infatti adottato uno stile di giardino (chiamato all’inglese, appunto!) molto riconoscibile: ricchissimo di varietà di fiori, apparentemente selvatico, e invece curato nei minimi dettagli. “Garden is a verb, not a noun”, dicono non per niente gli inglesi.

Dai nobili giardini segreti, colmi di rose e di rimandi letterari, fino agli accoglienti cottage di campagna, eccoti quindi 12 nomi di fiori e nomi di piante in inglese tipici di ogni English garden!

Crea il tuo British Garden con i nomi di fiori in inglese

  • Nomi di fiori in inglese – Rambling Roses

Non tutti sono concordi, ma le Rose Rampicanti sono spesso associate a questi giardini pieni fascino e mistero per via del loro aspetto rustico, ma delicato allo stesso tempo. Fiori piccoli e abbondantissimi, arroccati su pergole, che anche Shakespeare amava citare nei suoi sonetti. Curioso, in effetti, che il verbo to ramble significhi parlare (o anche vagare) in maniera sconclusionata e disordinata!

  • Nomi di piante in inglese – Lily of the Valley

Il Mughetto, piccolo e delicato, annuncia l’estate col suo profumo inebriante e invita ad attraversare la soglia di giardini incantati. Fun fact: il nome “Lily of the Valley” non è altro che la traduzione letterale dell’originale nome latino, Lillium Convallium. Amante dell’ombra e dei terreni boscosi, è incredibilmente velenoso in tutte le sue parti: davvero a devil in disguise (un diavolo sotto mentite spoglie), come direbbe Elvis.

  • Nomi di fiori in inglese – Foxglove

La bella e velenosa Digitalis Purpurea, resa famosa anche da Pascoli in un poemetto a lei dedicato, in realtà non significa “guanto di volpe” in inglese. Questo nome trae infatti origine dall’antica parola glew, che significa fairy music o musica fatata, in quanto la forma dei suoi fiori ricorda quella di piccole campanelle magiche.

nomi di piante in inglese

  • Nomi di piante in inglese – Wisteria

Se inizi a pensare che solo spine e veleni hanno dimora in un giardino all’inglese, ecco che il Glicine può farti cambiare idea: fragrante, commestibile e incredibilmente tenace, questa pianta dai fiori lilla o bianchi fu portata in the UK dalla Cina agli inizi del 1800. Il più antico esemplare inglese in effetti è del 1816 e ricopre la storica facciata della Fuller Brewery di Chiswick. Cheers!

  • Nomi di fiori in inglese – Primrose

Se il nome italiano (Primula) è un inno alla primavera, quello inglese mira a nobilitare questo fiorellino di prato paragonandolo a una rosa. Forse è per questa ragione che l’idioma to lead (someone) down the primrose path vuol dire incoraggiare qualcuno a vivere una vita di lussi e piaceri, ma potenzialmente distruttiva o dannosa!

  • Nomi di fiori in inglese – Hydrangea

Comunemente chiamata Hortensia in inglese, l’Ortensia deve il suo nome al latino e alla forma dei suoi fiori: ‘hydro’ (=water) e ‘angeion’ (=barrel or pitcher), ovvero brocche d’acqua. Nome estremamente appropriato in effetti, in quanto questa pianta adora le abbondanti piogge tipiche del clima inglese.

  • Nomi di piante in inglese – Lady’s Mantle

L’elegante mantello di questa signora si riferisce alle graziose foglie dell’Alchemilla, simili ad ampi mantelli medievali. Questa stravagante piantina era nota agli alchimisti proprio per la capacità delle sue foglie di catturare dew drops (gocce di rugiada), la forma più pura di acqua in grado di trasformare la pietra in oro!

nomi di piante in inglese

  • Nomi di piante in inglese – Hollyhock

Poche piante sono più adatte a decorare un vero cottage inglese di questa: l’Alcea, nota anche come malvarosa, è alta e ricca di fiori coloratissimi. Si pensa che la parola holy nel suo nome sia dovuto al forte potere medicinale di questa pianta torreggiante simile alla malva.

  • Nomi di fiori in inglese – Sweet William

Un dolce nome maschile per il Dianto Barbato: se in italiano gli abbiamo attribuito una barba per via dei suoi petali sfrangiati, il nome inglese vuole ricordare il duca William Augustus di Cumberland, che si battè contro i Giacobiti nel 1746. Sarà forse per questo motivo che in Scozia questa pianta è meglio nota con il nome poco onorevole di stinking Willie (Willie il puzzolente) e di sour Billy (Billy l’inacidito)!

  • Nomi di piante in inglese – Black Eyed Susan

Pianta nativa americana, la Rudbeckia prende il suo nome dal poema scritto nel 1904 da John Gay per Susan dagli occhi neri, lo stesso iconico colore al centro di questo fiore. Questa pianta era nota ai nativi americani per i suoi usi officinali; in Gran Bretagna è stata invece utilizzata principalmente a fini ornamentali per via dell’intenso colore giallo dei suoi petali.

nomi di piante in inglese

  • Nomi di piante in inglese – Cosmos

Ecco un’altra piantina, la Cosmea, con un lungo viaggio alle spalle: originaria del Messico, fu portata dagli esploratori prima in Spagna e poi in the UK nel 1789 dalla moglie di un ambasciatore inglese! Gli spagnoli le diedero il nome cosmos in onore alla perfetta simmetria dei suoi petali: potremmo dire proprio a sight for sore eyes (un sollievo per gli occhi)!

  • Nomi di fiori in inglese – Daffodil

Ed infine un bulbo che non può proprio mancare: il Narciso. Amato da William Wordsworth, che scrive Then my heart with pleasure fills,  And dances with the daffodils (da “I Wandered Lonely as a Cloud”, 1815), questo fiore giallo ammalia la primavera con le sue piccole coroncine arancio.

Alexandra P. –  Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER