Le città in cui si vive meglio al mondo

Le città in cui si vive meglio al mondo

Quando si prende la decisione di trasferirsi all’estero, ci sono alcune cose da stabilire con largo anticipo. Forse la cosa più scontata (ma per niente banale) è scegliere dove andare. La scelta del paese in cui trasferirsi, infatti, non è da farsi a cuor leggero; bensì richiede tempo e una riflessione attenta poiché anche da
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il April 10, 2017 - di alessia

Quando si prende la decisione di trasferirsi all’estero, ci sono alcune cose da stabilire con largo anticipo. Forse la cosa più scontata (ma per niente banale) è scegliere dove andare. La scelta del paese in cui trasferirsi, infatti, non è da farsi a cuor leggero; bensì richiede tempo e una riflessione attenta poiché anche da questo può dipendere la buona riuscita del tuo progetto di espatrio. Infatti non è il caso di trasferirsi in un paese a caso ma dovrai valutare tanti fattori: per esempio la qualità della vita, la lingua parlata, le opportunità di lavoro ma anche l’offerta culturale, il clima, le politiche sociali. Per districarsi fra tutti questi fattori e per compiere una scelta consapevole, la società di consulenza statunitense Mercer ha condotto e pubblicato anche quest’anno la sua ricerca sulle città in cui si vive meglio al mondo: Quality of Living 2017.

La ricerca

La ricerca in questione è annuale; quest’anno Mercer ha analizzato 39 fattori e preso in esame 231 città in tutto il mondo (anche se i dati si riferiscono a 450 centri).

I risultati

  • La città in cui si vive meglio al mondo è la stessa ormai da 8 anni! Sei curioso di sapere qual è?
  • 8 città fra le prime 10 sono europee;
  • Purtroppo le città italiane non compaiono fra le prime 10, anzi… Milano si conferma 41esima; Roma scende al 57esimo posto e perde ben 4 posizioni rispetto al 2016 a causa del problema dello smaltimento dei rifiuti;
  • Nella classifica delle prime 10 città, le posizioni sono più o meno stabili, a dimostrazione che, nonostante la crisi e i problemi economici, l’Europa è ancora il continente in cui si vive meglio.

Sei pronto a scoprire quali sono le città in cui si vive meglio al mondo? Questa è la Top 10!

10. Basilea (Svizzera)

Basilea

La città svizzera è una new entry nella top ten di quest’anno, nonostante negli ultimi anni non si registrino significativi cambiamenti di posizioni. Basilea è un importante centro industriale e la sua economia è una delle più dinamiche di tutto il paese; in particolare il settore chimico e quello farmaceutico offrono buone e numerose opportunità di lavoro. Ma la città è apprezzata anche per i suoi splendidi musei e per la più antica università della Svizzera. Le infrastrutture sono ben articolate.

9. Copenhagen (Danimarca)

Copenhagen

La capitale danese è sede di università molto note, centro economico importante e polo scientifico d’eccellenza. Negli anni 2000 registrava il PIL più alto di tutta la Danimarca; nel 2006 è risultata una delle città più ricche del mondo, nonché una delle più costose. Qui hanno la loro sede anche numerose compagnie internazionali e altrettante industrie farmaceutiche. Strade, ferrovie, aeroporti e porti sono efficienti e funzionali.

8. Ginevra (Svizzera)

Ginevra

Questa città svizzera meriterebbe di stare fra le prime 10 anche solo per l’incomparabile bellezza del suo lago (il lago Lemano, spesso chiamato semplicemente “lago di Ginevra”). La città è fulcro della vita economica del paese ed è un’eccellenza in materia di economia, salute, istruzione, cultura e trasporti. Nel 2007 ha occupato il primo posto di questa stessa classifica.

7. Francoforte (Germania)

Francoforte

Questa città tedesca è un importante centro finanziario della Germania e uno dei principali in Europa. Fra le altre cose è anche sede della Banca centrale europea, della Banca Federale Tedesca e della Borsa di Francoforte. L’aeroporto di Francoforte è uno degli scali più trafficati ed efficienti del mondo… scommetto che anche tu ci hai fatto scalo!

6. Düsseldorf (Germania)

Dusseldorf

Düsseldorf è un altro importante centro economico e culturale per la Germania e per l’Europa intera. Qui i settori più sviluppati, redditizi e che offrono le maggiori opportunità sono quelli di moda, pubblicità, revisione contabile, giurisprudenza e consulenza aziendale. La città ha un’offerta culturale di tutto rispetto, soprattutto grazie agli splendidi musei e all’università… ecco perché non stupisce che nelle indagini sulla qualità della vita continui a posizionarsi fra i primi posti!

5. Vancouver (Canada)

Vancouver

Vancouver è una bellissima città canadese e uno dei maggiori porti dell’Oceano Pacifico; la sua economia si basa in particolare sulle abbondanti risorse forestali, minerarie, ittiche e agricole. Negli anni il settore cinematografico e quello dei videogiochi si sono sviluppati in maniera impressionante e nel 2010 si è posizionata prima in questa stessa classifica.

4. Monaco (Germania)

Monaco

Immensi parchi, splendidi musei, chiese barocche e poi la birra, protagonista assoluta dell’Oktoberfest. Serve aggiungere altro?

3. Auckland (Nuova Zelanda)

Auckland

Sul gradino più basso del podio troviamo una tra le città più verdi e vivibili al mondo: Auckland, in Nuova Zelanda. Oggi la città è oggetto di imponenti interventi di riqualificazione e ampliamento urbanistico e la crescita demografica non accenna ad arrestarsi. I settori più promettenti e con le maggiori opportunità di impiego sono quelli dei servizi e del turismo.

2. Zurigo (Svizzera)

Zurigo

Un’altra città svizzera in questa classifica: stavolta un centro economico, culturale e politico di grande rilievo. La sua presenza sul secondo gradino del podio conferma il fatto che la Svizzera è uno dei paesi in cui si vive meglio; ci sono tante opportunità lavorative, culturali e formative; i servizi sono efficienti e le infrastrutture adeguate. Ah, e poi gli stipendi non sono niente male!

1. Vienna (Austria)

Vienna

And the winner is: Vienna! La capitale austriaca si conferma, per l’ottavo anno consecutivo, la città con la migliore qualità della vita a livello globale. Servizi ottimi, stabilità politica ed economica, infrastrutture efficienti e tante opportunità lavorative e di svago. Cosa stai aspettando?!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER