Le serie tv più attese del 2016

Le serie tv più attese del 2016

Se sei un appassionato di serie tv saprai certamente che, con l’avvicinarsi del Natale, queste si diradano e molte fanno addirittura pausa fino alla fine di gennaio. Come superare, allora, l’astinenza da piccolo schermo? Come resistere così a lungo senza i personaggi e le nostre storie preferite? Per ingannare il tempo potresti dare uno sguardo alle
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il January 4, 2016 - di alessia

Se sei un appassionato di serie tv saprai certamente che, con l’avvicinarsi del Natale, queste si diradano e molte fanno addirittura pausa fino alla fine di gennaio.
Come superare, allora, l’astinenza da piccolo schermo?
Come resistere così a lungo senza i personaggi e le nostre storie preferite?

Per ingannare il tempo potresti dare uno sguardo alle serie tv più attese del 2016 e potresti anche scoprire chemolte di esse coinvolgono grandi attori e acclamati registi e si preannunciano enormi successi di pubblico e critica.Promettono, soprattutto, di raggiungere standard qualitativi mai visti. E, vista l’alta qualità di alcune produzioni tv degli ultimi anni, c’è assolutamente da crederci!

Questa è solo una lista sommaria; certamente molti titoli sono rimasti fuori (e, personalmente, vorrei tanto poter aggiungere Twin Peaks)… in ogni caso le serie tv più attese del 2016 non aspettano.
Eccole qua, tutte per te!

X-Files (FOX)

Una delle coppie più amate del piccolo schermo è tornata, direttamente dagli anni Novanta: Mulder e Scully.  Il terrorismo minaccia il mondo con armi aliene ma la cosa principale è che sono di nuovo insieme e, nonostante siano passati gli anni, David Duchovny e Gillian Anderson sono ancora una delle coppie più amate dai fan di tutto il mondo.X-Files arriverà in Italia il 26 gennaio su FOX e conterà ben 6 episodi… insomma, come si fa a non essere emozionati? Della serie che… la classifica potrebbe anche finire qui!

Westworld (HBO)

Solo a sentire i nomi coinvolti in questo progetto mi vengono i brividi: la serie è scritta e diretta da Jonathan Nolan (fratello di quel Christopher già regista della saga di Batman, Inception e Interstellar); è prodotta da J.J. Abrams (lo stesso di Lost); la storia è tratta dal film Il mondo dei robot di Michael Crichton (quello di Jurassic Park); interpreti saranno Anthony Hopkins, Ed Harris ed Evan Rachel Wood. Il film originale (del 1973) raccontava di un eccentrico luna park per ricchi in cui erano ampiamente impiegati degli androidi. Ovviamente la storia si fa parecchio interessante quando nasconoi primi problemi con alcune intelligenze artificiali.

The Shannara Chronicles (MTV)

Negli USA sarà trasmessa da MTV; in Italia la vedremo su Sky e, probabilmente, sarà un vero successo vista la grande popolarità della saga letteraria fantasy a cui la serie si ispira (l’autore è Terry Brooks). The Shannara Chronicles promette di essere un prodotto paragonabile a quelli cinematografici: riuscirà a mantenere le promesse? Intanto, il trailer è esaltante!

 

The Young Pope (HBO, Sky, Canal Plus)

Potrà non sembrarti così accattivante ma questa serie tv merita di essere vista anche solo perché è diretta da Paolo Sorrentino (il regista italiano premio Oscar per La Grande Bellezza). Più che una serie sarà una mini serie in 8 puntate; tutto sarà recitato in inglese e girato tra l’Italia, gli Stati Uniti, l’Africa e Porto Rico. Racconta la storia deiprimi anni del pontificato di un immaginario papa Pio XIII,il primo papa americano della storia, interpretato dal (bellissimo) attore inglese Jude Law.

Vinyl (HBO)

Volendo semplificare parecchio potremmo vederla così: sesso, droga e rock n’ roll. Già, ma questa serie non è soltanto questo; si ispira al mondo della musica degli anni Settanta, è diretta da Terence Winter e Martin Scorsese (che già firmarono il pilot di Boardwalk Empire) e abbiamo un Mick Jagger in versione produttore. Che altro vuoi di più?

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER