I film più costosi di sempre minuto per minuto

I film più costosi di sempre minuto per minuto

No, in questa classifica non troverai Titanic e so che la cosa ti sorprenderà (Titanic compare davvero sempre… in tutte le classifiche cinematografiche per un motivo o per un altro). La classifica di oggi, infatti, è molto particolare poiché nasce dalla personale iniziativa di un utente di IMDb che ha pensato di stilare la lista delle
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il July 22, 2016 - di alessia

No, in questa classifica non troverai Titanic e so che la cosa ti sorprenderà (Titanic compare davvero sempre… in tutte le classifiche cinematografiche per un motivo o per un altro). La classifica di oggi, infatti, è molto particolare poiché nasce dalla personale iniziativa di un utente di IMDb che ha pensato di stilare la lista delle produzioni cinematografiche più costose nella storia del cinema per singolo minuto.
In pratica questa speciale lista è il frutto del rapporto fra il budget dichiarato della pellicola e la durata del film stesso in minuti; così facendo i risultati sono diversi rispetto a quelli della classica lista dei film più costosi della storia del cinema. Sì, perché i risultati sono ottenuti calcolando quanto costa un minuto di un certo film.
Come vedrai, la fanno da padrone i film di animazione e quelli con supereroi come protagonisti. Ecco quali sono i film più costosi di sempre minuto per minuto!

  1. Cars 2 (2011)

Budget: $200m Durata: 106′ Costo per minuto: $1.886.792

Il film Pixar che vede protagonista la simpatica automobile animata Saetta McQueen è in decima posizione in questa particolare classifica.

  1. Monsters University (2013)

Budget: $200m Durata: 104′ Costo per minuto:$1.923.077

Di nuovo Pixar (e Walt Disney), di nuovo un film di animazione; stavolta il prequel del divertente e davvero ben fatto Monsters & Co.

  1. Toy Story 3 – La grande fuga (2010)

Budget: $200m Durata: 103′ Costo per minuto:$1.941.748

Il terzo capitolo della “saga” sui giocattoli di Andy fu nominato addirittura 5 volte agli Oscar e vinse 2 statuette: quella per “miglior film di animazione” e quella per la miglior canzone.

  1. Avengers: Age of Ultron (2015)

Budget: $279.9m Durata: 141′ Costo per minuto:$1.985.106

Dopo il successo di The Avengers, Joss Whedon torna alla macchina da presa per dirigere i nostri beniamini, i supereroi Marvel… e questo non è costato poco!

  1. Ribelle – The Brave (2012)

Budget: $185m Durata: 93′ Costo per minuto: $1.989.247

Ancora la Pixar e ancora un film di animazione: stavolta un altro grande successo che portò a casa una statuetta come “miglior film di animazione”.

  1. John Carter (2012)

Budget: $263.7m Durata: 132′ Costo per minuto: $1.997.727

Nelle parole della Disney, produttrice della pellicola ispirata al romanzo Sotto le lune di Marte, questo è stato uno dei più clamorosi flop della storia del cinema. A conti fatti l’incasso della pellicola fu di circa 142 milioni di dollari contro una spesa di realizzazione e promozione di circa 350 milioni. Insomma, la perdita è stata di circa 200 milioni di dollari e questo fa di John Carter uno dei film con la perdita economica più alta nella storia del cinema.

  1. X-Men: Conflitto finale (2006)

Budget: $210m Durata: 104′ Costo per minuto: $2.019.231

Ancora supereroi, stavolta si tratta degli X-Men, popolari personaggi dei fumetti della Marvel Comics alla loro terza apparizione cinematografica.

  1. Men in Black 3 (2012)

Budget: $215m Durata: 106′ Costo per minuto: $2.028.302

Il terzo capitolo della saga comedy fantascientifica con Will Smith e Tommy Lee Jones è anche il terzo film più costoso della lista. D’altra parte tutto il franchise di MIB fu ed è un successo planetario.

  1. Rapunzel – L’intreccio della torre (2010)

Budget: $260m Durata: 100′ Costo per minuto: $2.600.000

In seconda posizione troviamo un grande successo firmato Walt Disney, liberamente ispirato alla favola dei fratelli Grimm, Raperonzolo.

  1. Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare (2011)

Budget: $378.5m Durata: 137′ Costo per minuto: $2.762.774

La saga dei Pirati dei Caraibi è una delle più costose ma anche una delle più remunerative della storia del cinema. Tuttavia questo capitolo (l’ultimo) è l’unico che non vede fra i protagonisti Orlando Bloom e Keira Knightley e che, invece, ha visto un cambio dietro la macchina da presa: infatti a dirigere questo episodio non c’era Gore Verbinski ma Rob Marshall. Ma c’è da dire che, a parte la classifica basata sul minutaggio, Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare è stato indicato come il film più costoso della storia del cinema in assoluto, con un budget complessivo di 410,6 milioni di dollari.

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER