Come pronunciare in inglese le parole più difficili?

Come pronunciare in inglese le parole più difficili?

La pronuncia delle parole in inglese è il primo scoglio per chi sta imparando questa lingua. A differenza dell’italiano, le parole in inglese non sono pronunciate esattamente come sono scritte; per questo motivo ho stilato per te una lista delle 10 espressioni più difficili con una breve guida su come pronunciarle in inglese nel modo
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Febbraio 5, 2020 - di Sara

La pronuncia delle parole in inglese è il primo scoglio per chi sta imparando questa lingua. A differenza dell’italiano, le parole in inglese non sono pronunciate esattamente come sono scritte; per questo motivo ho stilato per te una lista delle 10 espressioni più difficili con una breve guida su come pronunciarle in inglese nel modo corretto. Vediamo se hai la stoffa di un madrelingua!

Come pronunciare in inglese le 10 parole più difficili!

Worcestershire Sauce

Avete mai sentito parlare della salsa Worcestershire? È una salsa strana (ma deliziosa!), punto fermo di molte cucine anglosassoni. Realizzata con una base di aceto, acciughe, aglio e altri condimenti, il suo sapore agrodolce è semplicemente magnifico. Spesso la gente usa questa salsa per insaporire stufati, carne, zuppe e marinate ed è anche un ingrediente chiave per il famoso cocktail Bloody Mary. Ma come pronunciare in inglese il suo nome? Forse hai già visto quel video esilarante in cui un anziano uomo italiano cerca di pronunciare la salsa Worcestershire, senza successo. In caso contrario, puoi guardarlo qui sotto!

Wor-cest-er-shire? No. Spesso, il è il cest nel mezzo a farti confondere. Prova invece a spezzarlo come Worce-ster-shire e la pronuncia avrà molto più senso. Per quanto riguarda la salsa (sauce), il suono è più o meno questo: saws (foneticamente “sos” in italiano). Metti tutto insieme e sei finalmente pronto ad ordinare questo delizioso condimento in qualsiasi caffè o ristorante… ti assicuro che varrà la pena di sforzarsi a chiamarlo col nome giusto!

  • Can you pass the Worcestershire sauce, please?

Squirrel

Sono sfacciati e adorabili allo stesso tempo, ma la parola inglese per queste creature del bosco può essere difficile da pronunciare per un non madrelingua. Squirrel è una parola di due sillabe e noi inglesi mettiamo l’accento sulla prima. Fa più o meno così: skwirr-ruhl. Skwirr-uhl. Squirrel. Ci sei!

  • That squirrel stole my nuts!

Sixth

Quale sano di mente ha mai pensato che fosse una buona idea mettere una “s” e un “xth” insieme nella stessa parola?

Anche per i madrelingua, sixth può essere uno scioglilingua!
Prova a scomporlo in due suoni: “sick” e “th”. “Th” è un suono innaturale per non madrelingua inglese e un buon modo per allenarti nella pronuncia è mettendo la lingua tra i denti ed esagerando con il suono “thhhhhh”.
Ora provalo e riprovalo ancora. Appiana il passaggio nel mezzo e sei pronto a partire!

  • It was the sixth time she’d seen Titanic, and she still cried at the end!

Recipe

Questa parola (che significa “ricetta”, in italiano) ha tre sillabe e lo stress è sulla prima: RE-ci-pe.

Cipe è composta da due sillabe separate, quindi mi raccomando di pronunciare il “pe” alla fine.

  • Lucy, can you give me the recipe for those delicious chocolate chip cookies you made the other day?

Fruit

Questa è una delle prime parole che impari alla scuola elementare, quindi ti sembrerà scontata, ovvia, banale. E probabilmente ti stai sbagliando. Come pronunciare in inglese questa parola? Basta ignorare la “i”. Facile!

  • Are tomatoes fruits or vegetables?

Choir

Quale parola meglio del “coro” può descrivere i suoni?

Il suono del “ch” spesso confonde le persone. In realtà la pronuncia in inglese è molto diversa: prova a dire Kwai-er come se facesse rima con hire (noleggio).

  • The church choir performed a series of hymns at the service last night.

Rhythm

Questo è un altro termine che può sembrare complicato da pronunciare, ma è davvero semplice una volta che sai come scomporlo. Rhythm si riferisce a un forte e regolare schema ripetuto di movimento o suono, come il ritmo della musica per intenderci. Sai come pronunciare in inglese questa parola? Ri-thm.

  • She listened to the rhythm of his slow and steady breathing.

Though

Questa piccola parola ingannevole può essere usata come una congiunzione, con il significato di “nonostante” o “tuttavia”, o come avverbio.

Inizia con un forte suono “th” ed è seguita dal ough che si pronuncia come ow.

  • The phone woke me up, even though it was only on vibrate.
  • “Hey, do you want to come over for dinner tonight?” “I’ve already eaten, thanks though!”

Colonel

Quando si pronunciano parole in inglese come colonel (riferito ad un grado di ufficiale dell’esercito), si potrebbe pensare di scomporlo in co-lo-nel. Ok, ti perdono solo perché questa parola confonde anche me e in questo caso pure io avrei bisogno di un corso di inglese per migliorare la pronuncia! La fonetica corretta è: ker-nel (come un “chicco di riso”, corn kernel).

  • I’m so proud of John, he was promoted to colonel in the air-force last week.

Mischievous

Concludiamo con il botto finale: mischievous. Molti madrelingua sbagliano anche questa e pronunciano la parola con quattro sillabe, tipo mis-CHEE-vi-ous (fa rima con previous). In realtà tutto ciò non è corretto. Mischievous si pronuncia come MIS-chuh-vus. È un aggettivo che in italiano significa “birichino” (in tono giocoso) o “malizioso”.

  • That child is always up to no good! He’s so mischievous.

Impara la pronuncia delle parole in inglese su Youtube!

Insomma, come te la sei cavata? Spero di non aver fatto crollare tutte le tue certezze sulla pronuncia delle parole in inglese: a tal proposito, voglio consigliarti uno dei miei Youtuber preferiti che ha fatto proprio un video su come pronunciare in inglese le parole più difficili. Si chiama Brian (anche se nel suo canale è conosciuto come Briller) e ogni volta sforna una carrellata di termini, parole, frasi tipiche in inglese in tante situazioni di vita quotidiana. Il vantaggio è che ti spiega tutto in italiano (porta pazienza, ha iniziato a studiarlo nel 2013 quindi non è ancora perfetto) ma lui è americano, così potrai anche ascoltare la pronuncia con un marcato accento American English!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER