Gli hotel più strani del mondo (parte II)

Gli hotel più strani del mondo (parte II)

La scorsa settimana ti ho parlato degli hotel più strani in giro per il mondo ma la lista era troppo lunga per essere esaurita in un solo articolo; ecco, quindi, la seconda parte tanto promessa. Questi sono gli hotel più strani del mondo (parte II), una lista di accomodation assolutamente non convenzionali e parecchio strampalate anche
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Maggio 30, 2016 - di alessia

La scorsa settimana ti ho parlato degli hotel più strani in giro per il mondo ma la lista era troppo lunga per essere esaurita in un solo articolo; ecco, quindi, la seconda parte tanto promessa.
Questi sono gli hotel più strani del mondo (parte II), una lista di accomodation assolutamente non convenzionali e parecchio strampalate anche se, certamente, suggestive e indimenticabili.
Non hai che l’imbarazzo della scelta: puoi dormire su un albero, in un igloo, in un cane gigante, in un intestino umano. Insomma, puoi soggiornare in qualsiasi luogo tu voglia e poi potrai raccontare la tua esperienza ad amici e conoscenti. Cosa stai aspettando?

The Dog Bark Park Inn, Idaho, Stati Uniti

Questo Bed & Breakfast offre una sistemazione molto particolare: le camere sono due e si dorme in un beagle gigante, conosciuto dai residenti con il nome di Sweet Willy. Ah, ovviamente anche le camere sono a tema “canino”.

Dog_Bark_Park_Inn

Dream Cave Hotel, Cappadocia, Turchia

Hai mai sognato di dormire in una caverna scavata nella roccia? Hai presente le sistemazioni tipiche della zona della Cappadocia? Riposare in questo hotel sarà davvero suggestivo!

House_in_Cappadocia_22

Crazy House Dalat, Dhan Già, Vietnam

Una struttura assolutamente non convenzionale e, come suggerisce il nome, letteralmente folle; ideata da un noto architetto vietnamita che non ha mai nascosto di essersi ispirato ai lavori dell’architetto spagnolo Antoni Gaudì. L’hotel è, infatti, un eccentrico agglomerato di funghi giganti, ragnatele, animali di ogni tipo sullo sfondo di una specie di casa sull’albero che pare uscita da un’allucinazione.

crazy

Icehotel, Jukkasjärvi, Svezia

Uno degli hotel più suggestivi del mondo e sogno di molti viaggiatori: stanze interamente fatte di ghiaccio con letti di ghiaccio, arredamento di ghiaccio, architettura di ghiaccio. Ma non temere: gli ospiti possono far fronte alle basse temperature grazie alle immancabili e caldissime pelli di renna. Quella che vedi qui sotto, in foto, è la chiesetta dell’hotel: interamente fatta di ghiaccio!

Ice_Hotel_Church_Jukkasjärvi

Hotel CasAnus, Antwerp, Belgio

La domanda che sorge spontanea è “perché”? E la risposta è che, per fortuna, questa struttura è un’opera d’arte firmata da Joep Van Lieshout che, quindi, nasce come opera d’arte. Ma può ospitare anche due persone desiderose di pernottare… in un intestino umano!

Magic Mountain Hotel, Huilo Huilo Reserve, Cile

Un luogo magico il cui nome è ispirato al racconto preferito dei proprietari: la storia di una montagna incantata che, in questo hotel, rivive attraverso un tetto particolare, dotato di una cascata che dalla sommità scende attraverso le finestre! Ah, nei dintorni dell’hotel si possono avvistare aquile, condor e addirittura puma!

Magic Mountain Hotel, Huilo Huilo Reserve, Cile

V8 Hotel, Stoccarda, Germania

Avere un autolavaggio in camera? Dormire in un’automobile e fare rifornimento di carburante nella waiting room? In questo hotel si può! Fra carwash e pompe di benzina, questo hotel è il paradiso per tutti gli amanti delle 4 ruote vintage.

Meilenwerk_V8_Hotel_(11208460335)

Null Stern Hotel, St Gallen, Svizzera

Le stanze di questa struttura sono spartane e pure un po’ inquietanti: già, perché questo è un vero e proprio bunker, arredato come un bunker e sembra proprio di stare in un bunker! Allegro, non trovi?

Null_Stern_Hotel

Yellow Sub, Liverpool, Regno Unito

Lussuoso, con poche camere ma curate; living room eccentrico ma confortevole: questo è il divertente sottomarino giallo ispirato ai Beatles e agli anni 60 situato nell’Albert Dock di Liverpool. Da non perdere se sei un amante della musica!

Palacio de Sal, Uyuni, Bolivia

Un albergo interamente fatto di sale: letti di sale, sedie di sale, arredamento di sale. Ma la cosa più affascinante è l’effetto creato dai raggi di sole che filtrano attraverso questo materiale trasparente creando giochi di luce meravigliosi!

Palacio de Sal, Uyuni, Bolivia

PumpHouse, St. Claire Lake, Australia

Un hotel nel bel mezzo del lago più profondo di tutta l’Australia; si raggiunge camminando su una esile e lunghissima passerella… perciò attenzione a non cadere. Perché il St. Claire Lake (in Tasmania) arriva a una profondità di 160 metri!

PumpHouse, St. Claire Lake, Australia

Quinta Real Zacatecas, Zacatecas, Messico

Zacatecas è un’antica città mineraria a quasi 3.000 metri di altezza molto affascinante e ricca di stradine e suggestive piazzette. Ma il vero gioiello è questo hotel, ricavato dalla struttura di un’antica plaza de toros; ogni stanza è un mondo a sé e la suite presidenziale è davvero impressionante!

Quinta Real Zacatecas, Zacatecas, Messico

Sheraton Huzhou Hot Spring Resort, Huzhou, Cina

Una struttura dall’architettura impressionante, dal prezzo esorbitante e dai servizi estremamente lussuosi: gli interni sono magnifici ed opulenti e la piscina con tanto di mosaico sul fondo è indimenticabile, così come i giardini esterni e la Spa.

Sheraton Huzhou Hot Spring Resort, Huzhou, Cina

Panda Inn, Emeishan, Cina

Noi tutti conosciamo l’amore che, soprattutto in Oriente, viene tributato a questi enormi, lenti e pelosissimi animali bianco-neri. Il culmine di questo culto si raggiunge con questo hotel: tutto è dedicato e declinato in “chiave panda”.

Das Park Hotel, Linz, Austria

Dormire in un maxi tubo in cemento? Esperienza che potrai fare proprio qui, in queste stanzette ricavate da grossi tubi arredati in stile minimal e moooooolto hipster.

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER