Gira l’Australia in pulmino con il suo gatto

Gira l’Australia in pulmino con il suo gatto

Se stai pensando a quanto sia misera la tua vita fatta di lavoro, studio e incombenze domestiche quando l’unica cosa che vorresti davvero fare è viaggiare alla volta di paesi esotici e affascinanti, ti avverto che stai per sentirti peggio! Sì, perchée li sto invidiando molto! In più provo anche un po’ di rammarico perché, a quanto pare, il gatto
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Luglio 29, 2016 - di alessia

Se stai pensando a quanto sia misera la tua vita fatta di lavoro, studio e incombenze domestiche quando l’unica cosa che vorresti davvero fare è viaggiare alla volta di paesi esotici e affascinanti, ti avverto che stai per sentirti peggio! Sì, perchégli animali di cui sto per parlarti viaggiano molto più di te (e sicuramente anche di me);e li sto invidiando molto! In più provo anche un po’ di rammarico perché, a quanto pare, il gatto Willow ha una vita molto più avventurosa e stimolante della mia!

Ma: andiamo per ordine.

In principio fu Liz, giovane ragazza americana che, dopo essersi licenziata (lavorava come barista) ha attraversato quasi tutto l’Oceano Pacifico e il Golfo del Messico in barca a vela. Assieme alla sua gatta Amelia, ribattezzata Tropicat!

Poi c’è stato il 24enne francese Guirec Soudée che si è imbarcato (sempre su una barca a vela) assieme alla gallina Monique intenzionato a fare il giro del mondo ma senza rinunciare alle uova fresche deposte dalla sua compagna di viaggio. Anche questa pazza avventura è documentata sulla pagina Facebook Voyage d’Yvinec – Guirec Soudée e sul sito web collegato.

Bene: adesso è la volta di Richard East, un ragazzo originario della Tasmania che si è licenziato, ha venduto tutto ed è partito in cerca di una vita più felice. Dopo 10 anni di lavoro in un ufficio, infatti, l’uomo si è licenziato, ha venduto la sua casa e tutte le sue cose, ha noleggiato un furgoncino Volkswagen Transporter e ha preso con sé il gatto Willow. Insieme adesso viaggiano alla scoperta dell’Australia. I due compagni di viaggio hanno un (seguitissimo) profilo Instagram VanCatMeow sul quale Richard ha scritto «Questo pulmino e un gatto che mi dorme sul petto sono tutto ciò di cui ho bisogno nella vita».

Ma perché proprio il gatto? Willow era il gatto della ex fidanzata di East e, una volta finita la storia, lei non poteva più occuparsene così Richard l’ha adottato. «A volte non si capisce quanto sia profondo il rapporto che ti unisce, finché non affronti insieme qualcosa di straordinario. È ciò che è successo a me e a Willow»!

«Questo pulmino e il mio gatto sono tutto ciò di cui ho bisogno» afferma soddisfatto Richard a chi gli domanda il perché di una scelta così curiosa e particolare. Dice anche che la decisione di cambiare vita è stata presa di getto, una mattina in cui si era svegliato triste e insoddisfatto della propria esistenza.

«Io e Willow siamo stati fortunati nel nostro viaggio; fino ad ora ce la siamo cavata con due ruote bucate e solo tre punti in testa, la mia ovviamente» ha dichiarato l’uomo ad alcuni giornalisti.

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER