Festa della mamma in Inghilterra (e non solo): come si celebra?

Festa della mamma in Inghilterra (e non solo): come si celebra?

Mother’s day is here! Ecco che finalmente è tornato il giorno speciale in cui celebriamo tutte le mamme del mondo. Proprio così, perché questa ricorrenza non è presente solo in Italia: festeggiata in oltre 46 paesi nel mondo, ha una storia molto lunga anche nei paesi anglosassoni. Vuoi saperne di più? Leggi le nostre 10
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Marzo 26, 2022 - di Teacher

Mother’s day is here! Ecco che finalmente è tornato il giorno speciale in cui celebriamo tutte le mamme del mondo. Proprio così, perché questa ricorrenza non è presente solo in Italia: festeggiata in oltre 46 paesi nel mondo, ha una storia molto lunga anche nei paesi anglosassoni. Vuoi saperne di più? Leggi le nostre 10 curiosità su come si festeggia la festa della mamma in Inghilterra e in altri paesi di lingua e cultura anglosassone!

Come si celebra la festa della mamma in Inghilterra?

  • An ancient tradition, but not everywhere

Prima ancora che in Inghilterra, la festa della mamma ha origini antichissime, che risalgono addirittura all’antica Grecia! Si trattava infatti di una celebrazione in onore della dea Rea, la madre di tutti gli dei e, per estensione, la figura materna per eccellenza. In the USA, la tradizione è molto più recente e ha poco più di un secolo di storia: la prima festa della mamma è stata infatti celebrata solo nel 1907!

  • Anne Jarvis

Fu lei a istituire la festa della mamma negli States nel 1907, sebbene fosse già attiva dal 1868 nella promozione della “mother’s friendship day”. Jarvis successivamente si scagliò contro la sua creazione, denunciando l’eccessiva commercializzazione della stessa. Nonostante ciò, la ricorrenza fu ufficialmente adottata dalla legislazione americana nel 1914.

  • Mothering Sunday

In Irlanda e in Inghilterra la festa della mamma cade sempre la quarta domenica di quaresima, ed è dunque una festività mobile che cambia data di anno in anno. Legata alla tradizione cristiana, è tipicamente la giornata in cui i fedeli sono invitati a visitare la propria parrocchia di origine (mother church). Quest’anno ricorre il 27 Marzo, una bella differenza rispetto agli Stati Uniti dove questa giornata è invece celebrata il 9 Maggio come in Italia!

  • Simnel Cake

Ecco il nome della torta tipicamente associata alla Festa della Mamma in Inghilterra e, soprattutto, in Irlanda. Si tratta di una torta a base di frutta con uno spesso strato di pasta di mandorla, decorato con undici palline di marzapane che rappresentano gli undici apostoli (Giuda escluso) secondo la tradizione cristiana di questa festa.

  • Durga-puja

Anche la tradizione indiana rivela sorprese: ogni anno in India si festeggia Durga-puja, la festa in onore della dea madre Durga, che ricorre tradizionalmente nel mese di Ottobre. I festeggiamenti durano diversi giorni (in genere almeno dieci), e culminano in processioni e abluzioni in onore della vittoria della dea sul re demone Mahishasura.

  • Flower Power

Più di Valentine’s Day, è Mother’s Day la giornata in cui si battono tutti i record di vendita di fiori in the UK. La festa della mamma in Inghilterra prevede che si regali, da tradizione, un piccolo pensiero floreale (non a caso, i prezzi dei bouquet in questo periodo schizzano alle stelle!). Quale fiore scegliere? Se volete rispettare la tradizione, allora si tratta di garofani, rossi se la mamma è in vita e bianchi se non lo è più.

  • Cards aren’t outdated!

E se pensate che non le compri più nessuno, vi sbagliate di grosso: assieme ai fiori, questa è la giornata in cui vengono spedite più greeting cards in assoluto in the UK (over 30 million, per l’esattezza!). Un bel business, anche per le poste della regina! Se anche tu hai deciso di optare per un bel biglietto, queste frasi ad hoc per la festa della mamma faranno al caso tuo.

  • Diamonds are a Mom’s best friend

Certo, se per celebrare la festa della mamma in Inghilterra le greeting cards vanno bene, il regalo preferito in America restano i gioielli: ogni anno, oltre il 36% della popolazione opta per un dono prezioso (attenti alla pronuncia di jewelry!) per la propria mamma.

  • To pamper and to love

Più di tutto, Mother’s day è la giornata in cui è giusto viziare tutte le mamme nella nostra vita. Esatto, usiamo proprio il verbo to pamper, che letteralmente significa to indulge with every attention (coccolare e vezzeggiare, dedicando tutte le attenzioni del caso). Vuoi qualche idea? Inizia con una bella colazione a letto e continua a stupirla con piccole e grandi attenzioni nel corso di tutta la giornata.

  • Mama’s boy

Abbiamo tutti una mamma, ma tipicamente sono gli uomini a spendere in media il 35% in più in regali rispetto alle donne. Dopotutto, ci sarà pure un motivo per cui esiste l’espressione to be a mama’s boy (essere un mammone)!

 

Alexandra P. – Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER