Come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito?

Come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito?

Vuoi sapere come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito? Devi sapere che la festività esiste anche in Gran Bretagna; la differenza è che gli inglesi non hanno la figura della Befana: la vecchietta che porta i doni in volo su una logora scopa fa parte del folklore solo italiano. Questo non vuol dire che in
Tempo di lettura: 2 minuti
Pubblicato il Gennaio 4, 2022 - di Teacher

Vuoi sapere come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito? Devi sapere che la festività esiste anche in Gran Bretagna; la differenza è che gli inglesi non hanno la figura della Befana: la vecchietta che porta i doni in volo su una logora scopa fa parte del folklore solo italiano. Questo non vuol dire che in Gran Bretagna non si festeggi l’Epifania, solo lo si fa diversamente: non ti resta che leggere l’articolo per scoprire come!

Epifania nel Regno Unito: come si festeggia?

Per scoprire come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito, partiamo dal nome: il 6 gennaio è noto in UK come “The Twelfth Night”, la dodicesima notte. Questo perché, secondo la tradizione religiosa, il 6 gennaio cade esattamente 12 giorni (o notti, in questo caso) dopo il 25 dicembre. Ti sarà sicuramente capitato di sentire la denominazione The Twelve Days of Christmas, perché è proprio così che ci si riferisce all’intero periodo della natività, dalla nascita di Cristo il 25 dicembre fino all’arrivo dei Re Magi il 6 gennaio.

Ad essere precisi, la Dodicesima Notte non ha una data fissa ma di solito cade durante il weekend: ecco perché i festeggiamenti avvengono la prima domenica tra il 2 e l’8 gennaio. Durante questa giornata, in tutto il Regno Unito si tengono rappresentazioni della commedia di Shakespeare dal titolo, appunto, La Dodicesima Notte e si svolgono esibizioni in cui sono raffigurati personaggi del folklore inglese, come l’Holly Man, un folletto verde ornato di foglie d’agrifoglio e fiori.

Epifania nel Regno Unito: cosa si fa?

In accordo con la tradizione religiosa, molti credenti seguono le celebrazioni del 6 gennaio. In alcuni presepi, in particolare quelli dentro a chiese e scuole, vengono poste le statuette dei Re Magi, rappresentanti simbolici di tutti i popoli della terra in visita a Gesù Bambino.

Parlando di come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito non possiamo dimenticare le celebrazioni casalinghe: in occasione di questa giornata viene preparato il dolce tipico della tradizione, la Twelfth Night Cake, una torta farcita con mandorle e canditi. L’usanza prevede di cuocere al suo interno anche un fagiolo e un pisello: coloro che li troveranno diverranno automaticamente il re e la regina della festa.

Ad accompagnare il dolce è una tipica bevanda calda e alcolica denominata wassail, una sorta di sidro speziato simile al nostro vin brulé. Tale bevanda dava il nome alla pratica del Wassailing, secondo la quale un gruppo di 12 persone, tendenzialmente ragazze ma non solo, si recava nelle case vicine per benedirle e offrire un sorso di wassail in cambio di un regalo. Questa tradizione esiste ancora, ma in maniera molto marginale, ormai rimpiazzata quasi totalmente dal caroling, i famosissimi canti corali natalizi eseguiti davanti alle porte delle case del proprio quartiere.

Per finire il nostro viaggio su come si festeggia l’Epifania nel Regno Unito va detto che il 6 gennaio, come in Italia, è anche il giorno in cui si rimuovono le decorazioni natalizie dalle case. Lo stesso destino tocca anche alle luminarie precedentemente poste nelle strade, tutto ciò a simboleggiare la conclusione definitiva del periodo di festa.

Erika A. – Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER