Come nasce la carrot cake: storia di un dolce inglese

Come nasce la carrot cake: storia di un dolce inglese

L’idea di una torta a base di carote con un abbondante strato di glassa al formaggio ti fa storcere il naso? Think again, perchè la carrot cake sarà sicuramente in grado di farti cambiare idea – è il motivo per cui non facciamo che parlare delle specialità culinarie inglesi. Perciò, se vuoi sapere come nasce
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Febbraio 8, 2022 - di Teacher

L’idea di una torta a base di carote con un abbondante strato di glassa al formaggio ti fa storcere il naso? Think again, perchè la carrot cake sarà sicuramente in grado di farti cambiare idea – è il motivo per cui non facciamo che parlare delle specialità culinarie inglesi. Perciò, se vuoi sapere come nasce la carrot cake, la sua storia (e, ovviamente, la ricetta!) non ti resta che continuare a leggere l’articolo!

Come nasce la carrot cake?

Le origini della carrot cake sono un po’ avvolte nel mistero. C’è chi addirittura ne fissa le origini nel Medioevo. Possiamo però dire con certezza che si è diffusa in the UK attorno al 1600, come variante del pudding (che non è propriamente un dolce!). Tracce di ricette di carrot cake si trovano ovunque in Europa, ma bisogna aspettare fino al 1827 per trovare la prima versione di ricetta in un libro di cucina francese pubblicato in Inghilterra (The Art of French Cookery, di Antoine B. Beauvilliers). Questo healthy food tornò definitivamente alla popolarità durante la WW2 (World War II, la Seconda guerra mondiale), con i razionamenti alimentari imposti dal conflitto armato.

Questo può in parte spiegare come nasce la carrot cake… ma perchè proprio le carote?

A detta di alcuni, molto più dello stereotipato tea, sarebbe proprio la carota l’ingrediente più British di tutti. In primo luogo per via delle sue antichissime radici (sorry for the pun) e poi per l’abbondanza di ricette tradizionali che la vedono protagonista. In ogni caso, si tratta di una torta che mette d’accordo mamme e bambini (magari un po’ resistenti all’idea di mangiare verdure…): le carote ci sono, ma non si sentono – un po’ come nella torta Camilla italiana!

Come nasce la carrot cake, dunque, possiamo spiegarlo con il gusto delicato della carota grattugiata, che si integra bene (in inglese diremmo blends well) con gli altri ingredienti, in particolare le spezie. Two birds with a stone, insomma!

To be honest, a ben guardare lo zucchero e i grassi nella torta possiamo considerare abbastanza vanificato l’apporto “salutare” della torta: siamo sulle 300-600 calories per slice! Meglio chiudere un occhio sul fattore healthy, o detto altrimenti: let’s turn a blind eye

Carrot cake (con icing): scopri la ricetta!

Resistere a questa torta è davvero difficile, soprattutto se aggiungiamo la famosa glassatura al formaggio, detta icing. Intanto, non pensiamo ai blue cheese erborinati (e un po’ stinky, puzzolenti) come il gorgonzola! Alla base di questa cremosissima glassa si trova il cosiddetto cream cheese, una crema di formaggio spalmabile dal sapore molto delicato (usata anche per la famosa NY cheesecake!). Questo abbinamento si diffonde attorno agli anni ’70 in America ad opera proprio della marca di formaggio Philadelphia, e da allora non è più cambiata!

A questo punto, non manca altro che provarla. Segui questa ricetta passo dopo passo.

Carrot cake ingredients:

  • 240ml rapeseed oil (olio di semi), plus a little extra for the baking tray
  • 300g sugar
  • 4 eggs, separated
  • 4 tbsp whole milk
  • 180g carrots, peeled and finely grated
  • 120g of walnuts, finely chopped
  • 240g of plain flour
  • 2 1/2 tsp baking powder
  • 1 tsp ground ginger
  • 1 tsp cinnamon

Icing ingredients:

  • 200g butter, at room temperature
  • 175g icing sugar
  • 1 tsp vanilla extract
  • 525g cream cheese
  • 125g of walnuts, to decorate

Method

1 – Preheat the oven to 190°C
2 – Grease and line (letteralmente, rivesti con carta forno) 2 x 18cm loose-bottomed cake tins, at least 7cm deep
3 – Mix the oil and sugar in a large bowl and whisk to combine. Whisk in the egg yolks and milk, then fold in the grated carrots and chopped walnuts
4 – Mix the flour, baking powder, ground ginger and cinnamon into the bowl and fold into the mixture
5 – In a clean separate bowl, whisk the egg whites until stiff. Fold a couple of spoonfuls into the mixture to loosen it before gently folding in the rest of the egg whites
6 – Divide the mixture between the 2 tins and smooth the surface
7 – Bake for 35–40 minutes or until a skewer inserted in the middle of the cakes comes out clean. Remove from the oven and place the cakes to cool
8 – Make the icing by whisking the butter in a mixer with the icing sugar and vanilla extract; then add the cream cheese and whisk briefly until smooth
9 – Place the whole walnuts in a dry pan and lightly toast for a couple of minutes over a medium heat. Cool and finely chop
10 – Remove the cakes from the tin and the baking paper. Using a serrated knife, slice each cake carefully and evenly in half
11 – Place the base of one cake on a cake stand, or plate. Spread on a couple of spoonfuls of icing using a palette knife and smooth it over before placing the next cake layer on top. Continue with the rest of the layers
12 – Spread the rest of the icing evenly over the sides and top of the cake. Using your fingers gently press the chopped toasted walnuts onto the sides of the cake. Leave to set in the fridge
13 – Remove from the fridge 30 minutes before serving. Enjoy!

(recipe courtesy of https://www.greatbritishchefs.com/recipes/classic-carrot-cake-recipe)

Alexandra P. – Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER