Curriculum creativo: come fare?

Curriculum creativo: come fare?

Se stai cercando un impiego o hai avuto modo di fare colloqui e incontrare agenzie di reclutamento, saprai che la concorrenza fra candidati è davvero spietata: chi cerca un lavoro, soprattutto di questi tempi, è disposto a tutto. E la sfida si gioca su tanti campi diversi: l’abbigliamento, il linguaggio paraverbale, gli sguardi, il tono di voce, etc.Perché farsi notare è
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Maggio 16, 2017 - di alessia

Se stai cercando un impiego o hai avuto modo di fare colloqui e incontrare agenzie di reclutamento, saprai che la concorrenza fra candidati è davvero spietata: chi cerca un lavoro, soprattutto di questi tempi, è disposto a tutto. E la sfida si gioca su tanti campi diversi: l’abbigliamento, il linguaggio paraverbale, gli sguardi, il tono di voce, etc.Ma c’è una cosa che, più di tutte, può fare la differenza, soprattutto durante le prime fasi di selezione: il curriculum!Perché farsi notare è diventato difficile: ci sono centinaia e centinaia di candidati per ogni lavoro e la differenza la può fare un curriculum… magari creativo! 

Se da un lato non posso aiutarti a riempire il tuo cv di esperienze formative e lavorative di rilievo (questo spetta a te), dall’altroposso darti alcune dritte su come realizzare un cv originale che si imponga all’attenzione degli esaminatori e non passi inosservato.

Scopri la Guida per chi è in cerca di occupazione all’estero

Curriculum creativo: come fare?

Curriculum web

Se hai più tempo a disposizione e sei sufficientemente smanettone, potresti inserire il curriculum in una pagina web; a tal proposito dovresti prepararti a costruire un tuo spazio, per esempio un sito o un blog.  A questo proposito puoi affidarti a WordPress, Wix o Jimdo.

Curriculum Interattivo

Sai chi è Robby Leonardi? Probabilmente l’autore del cv interattivo più bello (e ben fatto) di sempre! Puoi vederlo sul sito di questo bravissimo designer esperto in animazioni. Ma c’è anche la lettone Marta Berzina che ha creato il suo personalissimo cv utilizzando gif animate che ha poi assemblato assieme al fine di creare un video curriculum semplice e chiaro visionabile qui.

Curriculum stampati su tessuti, oggetti, gadget

I più creativi hanno stampato il proprio cv su t-shirt, sui bugiardini di presunte scatole di farmaci, su confezioni di cioccolato o gelato.Hanno ripreso il modello delle mappe della metropolitana e i template delle pagine Fb: fallo anche tu e farai un figurone! Puoi decidere di investire una certa somma di denaro e personalizzare un oggetto “fisico” che rimanga nelle mani del tuo reclutatore… molto più di un foglio di carta. Se sei in cerca di ispirazione fai un giro su Pinterest: troverai molti esempi!

Infografica

L’infografica è un tipo di tecnica per cui le informazioni sono rese in forma più grafica e visuale che testuale.In pratica si utilizzano delle immagini che vengono elaborate tramite computer e che possono essere animate o fisse. Le infografiche sono una tecnica sempre più diffusa perché sono immediate, divertenti, colorate; se non sai da che parte iniziare potresti farti aiutare da PikToChartEasel.ly, CV TemplatesVisual CV e Canva.

Prezi

Prezi è una di quelle cose fantastiche per le quali ringrazio ogni giorno il web di esistere. Si tratta diuno strumento prezioso e gratuito, utilissimo per creare presentazioni dinamiche e moooolto accattivanti.Dimentica Power Point! Con Prezi il tuo cv, la tua ricerca, il tuo report… colpiranno di certo nel segno! Puoi personalizzare template, animazioni, inserire foto e video, scegliere i font e poi… esportare e condividere il tuo lavoro.

Resume

Forse non lo sai ma curriculum e resume non sono la stessa cosa: entrambe riassumono le tue caratteristiche lavorative e sono utili se stai cercando un lavoro; tuttavia ci sono alcune differenze fondamentali, prima fra tutte la loro diffusione geografica. Infattiil resume è molto usato nei paesi anglosassoni in particolare Stati Uniti e Canada mentre il curriculum vitae è ancora molto richiesto dalle imprese europee.Il resume è più breve di un curriculum (di solito non supera una pagina) e riassume le qualità di un candidato; il cv è più lungo e dettagliato e riporta i dati personali, gli studi, le esperienze e le competenze. Ma la differenza maggiore è che il resume può essere personalizzato sia per quanto riguarda i contenuti che esteticamente, anche in base all’impiego per il quale ci si sta candidando.

Il video cv

I curriculum video sono sempre più diffusi e, se ben fatti, sono anche molto efficaci! Eccone un simpatico esempio:

Scopri la Guida per chi è in cerca di occupazione all’estero

 

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER