Come cambiare lavoro e fare carriera? Facile, basta l’inglese

Come cambiare lavoro e fare carriera? Facile, basta l’inglese

Come cambiare lavoro è una domanda che in molti si fanno, soprattutto oggi che il mercato del lavoro non sempre ci premia come vorremmo; come fare carriera è un’altra domanda assai frequente ma per questa una risposta univoca e immediata è più difficile. In entrambi i casi mettere in piedi un cambiamento e una crescita
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Settembre 19, 2018 - di alessia

Come cambiare lavoro è una domanda che in molti si fanno, soprattutto oggi che il mercato del lavoro non sempre ci premia come vorremmo; come fare carriera è un’altra domanda assai frequente ma per questa una risposta univoca e immediata è più difficile. In entrambi i casi mettere in piedi un cambiamento e una crescita professionale è sempre possibile, basta conoscere le mosse giuste: oggi vediamo quali sono!

Se non sai come fare carriera, segui questi preziosi consigli!

  • Metti da parte la paura!

Cambiare lavoro è sempre un salto nel buio e quasi mai si fa a cuor leggero: se si ha un mutuo da pagare, una casa da gestire e una famiglia da mantenere, inseguire i propri sogni può infatti sembrare davvero rischioso! Tuttavia accade spesso che i casi della vita ci spingano in questa direzione: un lavoro che non ci piace, una collega prevaricatrice, un capo poco comprensivo possono portarci a maturare questa difficile scelta.L’importante è non avere paura! I cambiamenti sono sempre positivi, sono momenti di crescita e nascondono opportunità che devono essere più che mai sfruttate.

  • Riparti da ciò che ti piace

Ricordi cosa volevi fare quando avevi 20 anni? Se hai accettato un lavoro da ragioniera solo per poter mantenere la tua famiglia mentre in realtà avresti solamente voluto aprire una panetteria… allora è il caso di ripensare alla tua situazione lavorativa! E se la tua situazione è questa (o quasi) e ti stai chiedendo come cambiare lavoro, la risposta è: riparti da ciò che ti appassiona!

  • Fai una lista delle tue skill

Le persone che sanno come fare carriera, si sono chieste almeno una volta nella vita “In cosa sono bravo?”. Ecco, è arrivato questo momento anche per te: butta giù una lista della tue capacità e in particolare focalizzati su quelle“trasferibili” che cioè possono andare bene sia per il tuo impiego attuale che per quello che vorresti intraprendere in futuro… ma anche per molti altri!Più queste skill sono numerose, più sarà facile cambiare lavoro con successo.

  • Fai networking

Conosci persone e parla con gli altri, soprattutto con chi ricopre una posizione simile a quella di tuo interesse: chiedi come è arrivato a fare ciò che fa, fatti dare dei consigli su come fare carriera e soprattutto su come cambiare lavoro. Due chiacchiere davanti ad un caffè saranno sufficienti!

  • Scrivi una cover letter vincente

Nei paesi anglosassoni è obbligatoria e tenuta in grande considerazione: la lettera di presentazione, se giocata bene, può fare la differenza fra essere presi in considerazione o meno per un colloquio. Nella cover letter non essere prolisso né fuori luogo, cerca di fornire risposte e motivazioni brillanti e intelligenti: raccontati brevemente e poispiega perché l’azienda dovrebbe, fra tutti i candidati, scegliere proprio te.Good luck!

  • Cura bene il cv

Eccoci arrivati al dunque: il curriculum deve tenere conto di tutte le tue ultime esperienze lavorative, in particolare quelle inerenti e simili alla posizione per cui ti stai candidando: quindi non devono mai mancare obiettivi, formazione ed esperienze. La cosa furba da fare è “adattare” il cv alla posizione di nostro interesse: non barando… semplicemente mettendo in luce le esperienze che hanno maggiore attinenza con l’impiego per il quale ci stiamo candidando. Se non sei certo di essere in possesso dei requisiti richiesti, dai un’occhiata a questi cinque corsi online per migliorare il tuo CV: il web è una fonte inesauribile di risorse gratuite utilissime e assai spendibili sul mercato del lavoro.

  • Fra tutti i consigli su come cambiare lavoro, questo è il più importante: studia l’inglese!

Prima di passare all’azione inviando il cv, c’è un’ultima cosa da fare, la più importante:devi prepararti dal punto di vista linguistico! Le aziende, piccole, medie o grandi che siano, in un mercato sempre più competitivo, puntano solo a profili di alto livello, capaci di affrontare sfide internazionali con successo ed efficienza. Questo passa necessariamente da una buona se non ottima conoscenza dell’inglese: per raggiungere questo importante obiettivo un corso d’inglese preparatorio alle certificazioni internazionali è senz’altro la scelta giusta!È la conoscenza dell’inglese che oggi fa la differenza fra un candidato con buone possibilità di ottenere un colloquio (e poi un posto di lavoro) e uno che, invece, non verrà preso in considerazione.

  • E adesso… go!

Adesso è arrivato il momento di passare all’azione: inizia ad inviare i cv e candidati per le posizioni di lavoro che più desideri. Non importa se si tratta di posizioni che riguardano profili che reputi migliori del tuo, candidati ugualmente perché, si sa, “La fortuna aiuta gli audaci”… e li istruisce su come fare carriera!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER