Come migliorare l’inglese con Spotify: ecco cosa ascoltare

Come migliorare l’inglese con Spotify: ecco cosa ascoltare

Vuoi imparare a parlare in inglese nel modo più naturale possibile? I tuoi impegni ti impediscono di metterti a studiare, ma un modo per ascoltare musica, audiolibri e podcast lo trovi sempre? Se hai risposto sì a tutte queste domande, ho una splendida notizia per te: oggi scoprirai come migliorare l’inglese facilmente grazie a Spotify!
Tempo di lettura: 6 minuti
Pubblicato il November 17, 2020 - di Sara

Vuoi imparare a parlare in inglese nel modo più naturale possibile? I tuoi impegni ti impediscono di metterti a studiare, ma un modo per ascoltare musica, audiolibri e podcast lo trovi sempre? Se hai risposto sì a tutte queste domande, ho una splendida notizia per te: oggi scoprirai come migliorare l’inglese facilmente grazie a Spotify!

Come migliorare l’inglese con Spotify: perché iniziare?

Oltre ad essere una piattaforma per l’ascolto di musica, Spotify è una validissima risorsa per chi sta imparando una lingua e vorrebbe sapere come migliorare l’inglese. Le ragioni?

La parlata è naturale – Tramite canzoni e podcast puoi imparare il ritmo della parlata e migliorare l’inglese in modo molto spontaneo. L’ascolto di espressioni e slang ti permette inoltre di affinare la tua capacità di comprensione e la tua parlata sarà sempre più naturale.

Puoi scegliere qualcosa che ti interessa davvero – La cosa bella di Spotify è che c’è così tanta scelta che è impossibile non trovare qualcosa di proprio gusto. Puoi scegliere qualcosa che ti interessa: un topic o un genere musicale che per te è importante o un argomento che rientra fra le tue passioni e che desideri approfondire. Se ascolti qualcosa che non ti interessa puoi annoiarti in fretta: questo però non accade se ti stai godendo e sei concentrato su quello che hai deciso di ascoltare!

Hai la possibilità di approfondire il linguaggio specifico di un argomento – Ogni argomento è dotato di un proprio vocabolario e di un gergo specifico, relativo a un tema o a un’idea – pensa all’amore, alla mitologia o alla storia: qualsiasi cosa! Ascoltare podcast e approfondimenti su argomenti di attualità o di tuo interesse ti permette di parlarne con cognizione di causa e con un linguaggio approfondito.

Ti permette di migliorare la tua comprensione orale – L’ascolto dei podcast e degli audiolibri può sembrare difficile, ma in realtà può aiutarti a capire e abituarti ai più diversi accenti. Se finora hai studiato una lingua straniera in un certo modo, all’inizio potresti incontrare qualche difficoltà a capire un madrelingua anche se ti esprimi senza problemi. Tuttavia, ricorda che il 50% di una conversazione riguarda la comprensione, perciò se vuoi sapere come migliorare l’inglese affinare questa skill è fondamentale!

Puoi migliorare l’ascolto – Non essere in grado di vedere chi sta parlando ti forza a migliorare l’orecchio. Se di solito puoi fare affidamento sul linguaggio del corpo dell’oratore o sul movimento della bocca per capire ciò che dice, non poterlo vedere ti costringe a concentrarti davvero nel capire le parole. Ti stai chiedendo come ciò possa migliorare l’inglese? Pensa all’utilità di sostenere brillantemente una conversazione telefonica!

Puoi fare qualcosa nel frattempo – Un altro enorme vantaggio è che con Spotify puoi imparare passivamente l’inglese quando sei impegnato o non esattamente in vena di studiare. Mentre cucini, vai al lavoro o fai la doccia al mattino, ascoltare notizie e storie ti permette di familiarizzare con suoni, frasi e collocazioni della lingua inglese.

La tab dei testi – Se non vuoi ascoltare passivamente, su Spotify è possibile leggere i testi di molte canzoni semplicemente scorrendo verso l’alto durante la riproduzione. Qualche trucchetto per mettere in pratica l’ascolto attivo?

Se sei un principiante ti consiglio di leggere dapprima il testo e di provare a tradurlo. Una volta che sarai sicuro del suo significato, prova a riascoltare il brano e seguire le parole. Quando infine sarai abile in questo passaggio, prova a risentire la canzone senza guardare il testo, semplicemente identificando i termini in ogni frase.

Se sei a un livello intermedio o superiore, prova ad ascoltare dapprima la canzone cercando di capirne i versi, dopodiché riscrivilo sulla base di ciò che hai sentito. Quando avrai terminato, confronta il testo ufficiale con quello scritto da te per capire quanto sei stato bravo!

Come migliorare l’inglese col Karaoke? Cantare è un ottimo esercizio e il Karaoke piace a tutti. Un grande beneficio del cantare, da soli o in compagnia, è che puoi familiarizzare con la produzione di suoni diversi, migliorando fluency e pronuncia! Ti senti spavaldo? Prova a registrarti e riascoltarti per valutare le tue skill di inglese (oltre che quelle canore, ovviamente!)

Se vuoi saperne di più su come migliorare l’inglese con Spotify, continua a leggere: sto per svelarti alcuni podcast che non puoi proprio perdere!

Come migliorare l’inglese con Spotify: cosa ascoltare?

So bene che non è facile orientarsi in mezzo allo sconfinato mare di scelta su Spotify. Con la musica sbagli mai, ma se vuoi sapere come migliorare l’inglese in modo naturale, i podcast sono un’ottima opzione. A tal proposito, sul nostro magazine trovi alcuni suggerimenti di ascolto, perciò non dimenticare di darci un’occhiata!

Se stai frequentando un corso di inglese, probabilmente non hai difficoltà con la comprensione e cerchi dunque un podcast o un topic interessante. Se vorresti anche qualcosa di utile, ecco alcune raccomandazioni perfette in attesa della prossima lezione!

Idiomania podcast

Questo è un ottimo podcast che affronta argomenti specifici (come il cibo o gli animali) e gli idiomi che li riguardano. Ciascun episodio è relativamente breve, il che significa che anche se hai l’agenda piena non ti ruberà troppo tempo: promesso!

Espresso English

Questo famosissimo podcast esamina piccoli dettagli e caratteristiche della lingua inglese, come i phrasal verbs, vocabolario e grammatica. Se sei alla ricerca di qualcosa per approfondire gli idiomi e non hai molto tempo, è la scelta giusta: ciascun episodio dura pochissimo.

English with Kirsty

Non adatto se vuoi approfondire la grammatica, ma indubbiamente perfetto se vuoi migliorare le tue abilità comunicative e parlare con le persone in modo più efficace. Questo podcast è ricchissimo di consigli ed è ottimo se vuoi scoprire come migliorare l’inglese ed esprimerti al meglio anche nella tua lingua madre, perchè Kirsty è esperta di comunicazione!

Adept English

Questo simpatico podcast tratta un argomento nuovo in ciascun episodio, ma la cosa davvero bella è che lo speaker parla a velocità moderata: un’ottima idea per chi cerca qualcosa di non troppo difficile da capire!

The English funcast

Come migliorare l’inglese con un programma istruttivo e divertente? Comincia da questo podcast: prendendo in esame battute e slang, il conduttore parla di un’ampia gamma di argomenti nel corso di ciascun episodio, spiegando all’occorrenza parole difficili o regole grammaticali.

Plain English

Ecco un altro fantastico podcast per gli intermediates che vorrebbero ascoltare qualcosa in inglese di non troppo veloce. Ogni episodio parla di eventi di attualità – è quindi ottimo per arricchire il proprio vocabolario – ma essendo chiaro e scorrevole non avrai bisogno di mettere in pausa e tornare indietro per capire!

BBC 6 minute English

Hai un debole per l’accento british? Scopri come migliorare l’inglese con questo podcast di BBC, ottimo per gli studenti intermedi e ricco di argomenti molto attuali. Inoltre ogni episodio dura davvero 6 minuti, perciò non hai proprio scuse per perdertelo!

Easy stories in English

In questo podcast vengono raccontate storie di facile comprensione, non senza prima anticipare il vocabolario che verrà utilizzato; in questo modo puoi capire come le parole vengono usate in un determinato contesto. I vari episodi sono adatti a diversi livelli, perciò è adatto a tutti!

Kids audiobooks

Non è esattamente un podcast: se vuoi sapere come migliorare l’inglese perdendoti in fiabe e storie, o se stai imparando insieme a un bambino, devi necessariamente dare un’occhiata a questa categoria!

Everyday Language

È perfetto per i principianti questo podcast che contiene stralci di vere conversazioni, spiegazioni di idiomi e grammatica, ma anche consigli su come migliorare l’apprendimento della lingua. La qualità dell’audio non è eccelsa, ma il presentatore non si lascia sfuggire esitazioni, farfugli e auto-correzioni, che sono perfettamente naturali nel linguaggio quotidiano e utili da sentire!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER