Corso di laurea in inglese? Con MyES è possibile: la storia di Francesco

Corso di laurea in inglese? Con MyES è possibile: la storia di Francesco

L’inglese è la lingua del mondo scientifico e chi sogna di ampliare le proprie conoscenze non può fare a meno di padroneggiarla. Lo sa bene Francesco Quaglio, studente universitario di Padova che da qualche anno frequenta un corso di inglese presso My English School. Francesco è giovane ma ha le idee chiare: ha fatto questa
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il January 8, 2021 - di Sara

L’inglese è la lingua del mondo scientifico e chi sogna di ampliare le proprie conoscenze non può fare a meno di padroneggiarla. Lo sa bene Francesco Quaglio, studente universitario di Padova che da qualche anno frequenta un corso di inglese presso My English School. Francesco è giovane ma ha le idee chiare: ha fatto questa scelta in previsione del corso di laurea magistrale interamente in inglese, ma nel frattempo grazie alle lezioni con MyES è riuscito ad affrontare la sua triennale e a destreggiarsi fra le numerose pubblicazioni utili alla stesura della tesi.
Curioso di conoscere la storia di Francesco? Fa parte della campagna #FATTO! dedicata a chi ha raggiunto un traguardo importante grazie all’inglese imparato con MyES. Trovi tutte le altre testimonianze nella sezione Esperienze MyES!

Ciao Francesco! Dicci qualcosa di te: chi sei, cosa fai, dove vivi?

Mi chiamo Francesco, sono nato e vivo a Padova. Ho 23 anni e sto per concludere la triennale in Astronomia (fra quindici giorni mi laureo!). La discussione della tesi sarà in italiano, mentre il corso magistrale – che ho già iniziato a frequentare – sarà interamente in inglese e si chiama Astrophysics and Cosmology. 

Perché hai scelto di iniziare a studiare inglese con MyES?

Il motivo principale per cui ho iniziato a studiare l’inglese è stato proprio in previsione di questo corso magistrale (uno dei requisiti di accesso era il B2). Diciamo che alle superiori avevo fatto inglese parecchio male e quindi su quell’aspetto partivo proprio da zero: con MyES ho iniziato dal livello Beginner 3.

Francesco Quaglio, studente di MyES Padova

Parlaci dell’obiettivo che sei riuscito a raggiungere grazie all’inglese: qual era il tuo sogno? Come l’hai raggiunto?

Studio con MyES da quasi due anni. L’obiettivo principale era quello di poter seguire delle lezioni e ovviamente essere in grado di sostenere gli esami in inglese. Naturalmente volevo anche esprimermi bene, partecipare a un esame, intervenire durante le lezioni: rispetto all’inizio posso dire di aver fatto un gran bel progresso! Ho notato subito i primi risultati con la consulente che mi segue: prima non ero in grado nemmeno di articolare le frasi base; in breve tempo la mia comprensione è migliorata, potevo dire qualcosa su me stesso, e così via. Dal secondo anno è andata anche meglio e ho iniziato a capire molto di più.

Nel mio piano di studi è previsto un corso in inglese: l’ho seguito con qualche piccola difficoltà ma se non mi fossi preparato con My English School non ci sarei minimamente riuscito! Quest’anno invece è andata decisamente meglio, non ho avuto la minima difficoltà a seguire il corso, a leggere articoli scientifici e, in seguito, a completare la mia tesi – impensabile visto che tutto il mondo scientifico è in inglese! Senza il corso avrei dovuto tradurre pagine e pagine, mentre adesso riesco a leggere e capire tutto senza problemi.

Cosa ti piace di MyES e perché la consiglieresti?

A me è piaciuta molto l’organizzazione generale e il fatto che MyES riesce ad accontentare tutti, oltre che venire incontro a persone con diversi livelli di inglese. Ti incoraggia quando riesci ad aiutare qualcuno, ma ti mette anche nelle condizioni di imparare dagli altri: penso che questo sia molto importante. Ho trovato molto utile anche il fatto di avere gli insegnanti madrelingua, che dopo un po’ diventano amici!

Un’altra cosa positiva di MyES è la facilità di organizzarsi con gli orari: io andavo la sera fra le 19 e le 20 e non mi sembrava affatto un impegno!

Cosa consiglieresti a chi ha il tuo stesso obiettivo?

Affidatevi a un percorso mirato e ben fatto, perché studiare in autonomia è molto difficile: soprattutto in Italia non ci sono molte opportunità di mettere in pratica l’inglese. Consiglio inoltre di integrare il percorso di studi facendo qualcosa in più per conto proprio: personalmente ho trovato molto valida la MyES Radio, ma vanno bene anche gli esercizi, parlare in inglese con qualcuno, leggere, vedere film… A me ha aiutato il dover leggere tante review in lingua: integrare qualcosa è molto utile per non perdere il filo e restare sempre un passo avanti!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER