Verbi transitivi e intransitivi in inglese: come si usano?

Verbi transitivi e intransitivi in inglese: come si usano?

We love English! È proprio il caso di dirlo con MyES, anche se a volte capirlo non è proprio così semplice. Prendiamo il caso dei verbi transitivi e intransitivi in inglese, ad esempio: che differenza ci sarà tra to love e to smile a parte il significato? Ma soprattutto, perché è importante da sapere? Capiamo
Tempo di lettura: 5 minuti
Pubblicato il Maggio 17, 2021 - di Teacher

We love English!
È proprio il caso di dirlo con MyES, anche se a volte capirlo non è proprio così semplice. Prendiamo il caso dei verbi transitivi e intransitivi in inglese, ad esempio: che differenza ci sarà tra to love e to smile a parte il significato? Ma soprattutto, perché è importante da sapere? Capiamo insieme come si usano i verbi in inglese, con l’aiuto di qualche trucchetto!

Verbi transitivi e intransitivi in inglese

Oggetto o niente oggetto? Questo è il problema!

Esatto: la differenza principale tra to love (amare, verbo transitivo) e to smile (sorridere, verbo intransitivo) è proprio questa. Nel primo caso, possiamo rispondere alle domande “what?” o “who?” completando la frase con un complemento oggetto (una possibile risposta potrebbe essere: English!). Il significato dei verbi transitivi si arricchisce con il complemento oggetto, levando ogni dubbio su “cosa” sia l’oggetto del nostro amore.
E i verbi intransitivi? Guarda questi esempi:

What do you smile?
What does he sleep?
Who do they swim?

Se hai storto il naso leggendo queste frasi, un motivo c’è! In effetti, non hanno affatto senso. I verbi intransitivi non si accompagnano mai con un complemento oggetto: non rispondono alle domande “who?” oppure “what?”, bensì a domande come “how?”, “when?”, e via dicendo. Guarda come cambia quando sostituiamo queste domande a “what”:

When do you smile?
How does he sleep?
How do they swim?

Ora sì che possiamo capirne il significato. Che sollievo!

Un trucco? Usa l’imperativo

Vuoi capire al volo se un verbo è transitivo oppure intransitivo? Ecco come farlo in modo semplice. Abbiamo detto che solo i verbi intransitivi hanno senso da soli (sono proprio tipi indipendenti!). Bene, allora solo con i verbi intransitivi puoi creare delle one-word sentences (frasi composte da una sola parola) di senso compiuto! Vediamolo in pratica usando l’imperativo, la forma verbale con cui diamo ordini:

Jump!
Run!
Go!

Non abbiamo problemi con questi ordini, vero? Li capiamo e possiamo eseguirli alla lettera. I verbi intransitivi possono stare da soli perché il loro significato non ha bisogno di essere completato con un complemento oggetto. Vediamo se riusciamo a fare lo stesso con i verbi transitivi. Osserva questi esempi:

Bring!
Make!
Have!

Che pasticcio: come faremmo infatti a sapere cosa dobbiamo fare? Il significato di questi ordini è incompleto perchè non abbiamo idea di cosa dobbiamo portare (bring), fare (make) o avere (have).

Attenzione ai verbi transitivi e intransitivi in inglese

Fin qui tutto bene, ma come fare con verbi come sing (cantare) che hanno senso sia da soli, sia in compagnia di un complemento oggetto? Leggi questi esempi:

  • She sang a beautiful song (transitivo)
  • She sang all day in the city choir (intransitivo)

Anche in inglese, come in italiano, abbiamo verbi che possono essere classificati sia transitivi sia intransitivi a seconda del modo in cui sono utilizzati in una frase. Vediamo altri esempi con il verbo leave (lasciare):

  • He left a gift for her on the table (transitivo)
  • He left immediately after the show (intransitivo)

In alcuni casi, il significato del verbo cambia leggermente quando è utilizzato in modo intransitivo, arrivando ad assomigliare a un verbo riflessivo, ovvero in cui l’azione si rivolge sul soggetto stesso. Vediamo il caso di open (aprire) e di move (spostare):

  • Vincent opened the door (transitivo)
  • The door opened (intransitivo)
  • The waves were moving the boat (transitivo)
  • The boat was moving (intransitivo)

Sono molti i verbi che possono assumere un significato riflessivo quando sono utilizzati in modo intransitivo. In caso di dubbi, il dizionario indicherà chiaramente questi casi, illustrando esempi di entrambi gli utilizzi.

Non sei del tutto sicuro su come si usano i verbi in inglese? Prova con le forme passive.

Ma arriviamo al cuore di una questione molto importante. Non tutti i verbi infatti possono avere la forma passiva (ovvero, la forma verbale che usiamo quando non siamo interessati a “chi” fa l’azione, ma al suo risultato – ovvero al “cosa”). Ed ecco che possiamo usare questa caratteristica per capire una volta per tutte se un verbo è transitivo o intransitivo. Guarda questi esempi:

Forma attiva: Julie made a cake.
Forma passiva: The cake was made (by Julie).

Nel secondo esempio, l’attenzione è tutta sulla torta e non tanto su chi l’ha fatta (Julie, che infatti potremmo togliere senza compromettere troppo il senso della frase). Proviamo ora a trasformare queste frasi da forma attiva a passiva:

She laughed so much.

The event took place on Tuesday.

Senza un oggetto, in effetti, la forma passiva è proprio impossibile! Non possiamo infatti creare il passivo di laugh (ridere ) o di take place (aver luogo), per il semplice fatto che non abbiamo nulla che possa diventare il nuovo soggetto della frase passiva.

Hai capito come si usano i verbi in inglese?

Ecco quindi svelati tutti i trucchi per individuare i verbi transitivi e intransitivi in inglese in modo infallibile. Vuoi metterti alla prova? Completa questi due esercizi, oppure prendi in considerazione l’idea di iniziare un corso di inglese!

Esercizio 1: serve un complemento oggetto oppure hanno senso da soli? Indica la tua risposta nello spazio successivo con  T (transitive) oppure  I (intransitive).

  1. They jumped off the plane. _____
  2. Could you phone your sister for me? _____
  3. The author conveyed his message well. _____
  4. She worked as a teacher for 10 years. _____
  5. The dog nearly ran away. _____
  6. A light was shining in the room. _____
  7. I have a bad headache today? _____
  8. She loves going to school. _____
  9. He made a cake for everybody . _____
  10. The train arrived at 10am. _____

Esercizio 2: scegli se i seguenti verbi sono transitivi (T) oppure intransitivi (I):

  1. My colleague advised me to talk to my boss. (T)    /      (I)
  2. Let’s invite your sister for a pizza tomorrow. (T)    /      (I)
  3. The baby woke up in the middle of the night. (T)    /      (I)
  4. The loud bang in the film woke him up. (T)    /      (I)
  5. I’ve been waiting for over 20 minutes! (T)    /      (I)
  6. I need to discuss this with the team. (T)    /      (I)
  7. Can you lend me your pen please? (T)    /      (I)
  8. John’s changed so much with the new haircut. (T)    /      (I) 
  9. The wind was blowing strongly this morning. (T)    /      (I)
  10. The new governor was elected last Friday. (T)    /      (I)

Per vedere le risposte corrette degli esercizi di questo articolo, evidenzia il testo “invisibile” qui sotto.

EX 1 : I – T – T – I – I – I – T – T – T – I

EX 2 :  T – T – I – T – I – T – T – I – I – T

Alexandra P. –  Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER