The Cure – Friday I’m in Love

The Cure – Friday I’m in Love

Lo abbiamo già detto tante volte e personalmente non mi stancherò mai di ripeterlo: uno dei metodi migliori per imparare l’inglese e per praticare vocaboli e costrutti difficili da ricordare è ascoltare musica! E poi provare a canticchiare qualcosa, magari se sei intonato e non stonato come una campana (e come me)! Ascoltare la propria
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Maggio 16, 2016 - di alessia

Lo abbiamo già detto tante volte e personalmente non mi stancherò mai di ripeterlo: uno dei metodi migliori per imparare l’inglese e per praticare vocaboli e costrutti difficili da ricordare è ascoltare musica! E poi provare a canticchiare qualcosa, magari se sei intonato e non stonato come una campana (e come me)!

Ascoltare la propria musica preferita, guardare film che ci piacciono e leggere libri che ci interessano sono davvero attività utili e consigliatissime per chi desidera migliorare il proprio inglese divertendosi. Si tratta dipiccole abitudini che danno grandi risultati e permettono di imparare vocaboli e memorizzare alcune forme grammaticaliin modo disteso e rilassato.

Infatti quello di oggi è un esercizio semplice ma efficace, perfetto per tutti i livelli! La scorsa settimana i Beatles erano stati maestri d’eccezione e con loro avevamo imparato il Past Simple; stavolta salgono in cattedra i The Cure che ci canteranno la loro Friday I’m in Love!

Ma ecco cosa possiamo fare con questa canzone:

Livello Beginner: concentrati sui nomi della settimana e cerca di individuarli nel testo, prova a memorizzarli e a pronunciarli correttamente (e, mi raccomando, non confondere il martedì con il giovedì!);

Monday – Lunedì

Tuesday – Martedì

Wednesday – Mercoledì

Thursday – Giovedì

Friday – Venerdì

Saturday – Sabato

Sunday – Domenica

Livello Intermediate/Advanced: concentrati sulle parole che non conosci, cerca di capirne il significato dal contesto e, infine, prova a introdurle nelle tue conversazioni.

The Cure – Friday I’m in Love

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=qtP3FWRo6Ow]

I don’t care if Monday‘s blue
Tuesday‘s grey and Wednesday too
Thursday I don’t care about you
It’s Friday I’m in love

Monday you can fall apart
Tuesday Wednesday break my heart
Thursday doesn’t even start
It’s Friday I’m in love
Saturday wait
And Sunday always comes too late
But Friday never hesitate

I don’t care if Monday‘s black
Tuesday Wednesday heart attack
Thursday never looking back
It’s Friday I’m in love
Monday you can hold your head
Tuesday Wednesday stay in bed
Or Thursday watch the walls instead
It’s Friday I’m in love

Saturday wait
And Sunday always comes too late
But Friday never hesitate

Dressed up to the eyes
It’s a wonderful surprise
To see your shoes and your spirits rise
Throwing out your frown
And just smiling at the sound
And as sleek as a shriek
Spinning round and round
Always take a big bite
It’s such a gorgeous sight
To see you eat in the middle of the night
You can never get enough
Enough of this stuff
It’s Friday I’m in love

Vocabulary:

  • Monday’s blue (il lunedì nero): viene così chiamato il terzo lunedì di gennaio. Nel mondo anglosassone si dice porti con sé malessere e tristezza. È considerato il giorno più triste dell’anno.
  •  Fall apart (sgretolarsi, andare in pezzi);
  • Hesitate (esitare);
  • Heart attack (attacco di cuore, infarto);
  • Frown (accigliarsi);
  • Sleek (lucido)
  • Shriek (urlo, grido);
  • Gorgeous (magnifico, splendido).

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER