Past continuous: tutto quello che devi sapere sul passato progressivo in inglese

Past continuous: tutto quello che devi sapere sul passato progressivo in inglese

Ti ricordi cosa stavi facendo ieri a quest’ora? Oppure una settimana fa? Perfetto, vediamo allora come dirlo con la regola del past continuous, il passato progressivo in inglese! Questo tempo verbale ci aiuta proprio a raccontare tutto ciò che stava succedendo in un preciso momento del passato. Continua a leggere per scoprire come si forma
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Dicembre 20, 2021 - di Teacher

Ti ricordi cosa stavi facendo ieri a quest’ora? Oppure una settimana fa? Perfetto, vediamo allora come dirlo con la regola del past continuous, il passato progressivo in inglese! Questo tempo verbale ci aiuta proprio a raccontare tutto ciò che stava succedendo in un preciso momento del passato. Continua a leggere per scoprire come si forma e come si usa questa indispensabile forma verbale!

Passato progressivo in inglese: come si forma?

Cominciamo subito da come riconoscere il passato progressivo in inglese. Il past continuous (o progressive) è formato da due parti, proprio come suggerisce il suo nome: l’ausiliare to be (al passato, appunto) seguito dal verbo con l’aggiunta di -ing.

For example:

  • I was watching tv yesterday evening.
  • The students were studying English for the exam.

Quando usi il passato progressivo in inglese ricordati sempre di prestare attenzione al soggetto! Come puoi notare nei due esempi, a seconda del soggetto dovrai usare l’ausiliare was (con: I, he, she, it) oppure were (con: you, we, they) prima del verbo in –ing.

Il past continuous appartiene alla grande famiglia dei verbi progressivi formati dall’ausiliare to be seguito dal verbo + -ing. Tutti questi verbi, con alcune sfumature specifiche, sono utilizzati per azioni in progress, ovvero non concluse o finite. In italiano, sono espresse utilizzando il gerundio: 

  • Ieri sera stavo guardando la tv.
  • Gli studenti stavano studiando inglese per l’esame.

Nello specifico, il past continuous ci fa pensare ad azioni non istantanee, spesso messe in relazione con uno specifico momento nel passato. Ad esempio, ti ricordi cosa stavi facendo alla vigilia di Capodanno (New Year’s Eve)?

A- What were you doing on New Year’s Eve?
B- On New Year’s Eve I was celebrating, I wasn’t sleeping!
A- Oh yes, you were! I saw you.

Osserva nuovamente gli esempi qui sopra e questa volta nota la forma interrogativa nella prima domanda e la forma negativa nella risposta: cosa succede all’ausiliare to be?

Esatto, possiamo riassumere la struttura del passato progressivo in inglese così:

  • forma affermativa:subj. + was/were (aux TO BE, past) + verb with -ing
  • forma negative: subj. + wasn’t/weren’t (aux TO BE, negative past) + verb with -ing
  • forma interrogativa: was/were (aux TO BE, past) + subj. + verb with -ing
  • short answer: yes, subj. + was/were OR no, subj. + wasn’t/weren’t

Il passato progressivo in inglese per azioni continuative

Vediamo ora un uso un po’ particolare del passato progressivo in inglese. Immagina di vedere questa scena in un film: una ragazza cammina in un parco quando incontra un’amica. 

Ecco, analizziamo gli eventi che compongono questa breve scena:

  1. l’azione “camminare nel parco” è più lunga, ha una certa durata 
  2. l’azione “incontrare un’amica” è più breve e interrompe l’azione lunga

Perfetto! Ora diciamolo aiutandoci con il passato progressivo in inglese. Useremo il past continuous per comunicare l’azione lunga e continuativa (come se fosse il background o contesto) e lo abbineremo al past simple per comunicare la scena chiave dell’incontro, la nostra azione breve! Ecco come risulterà in inglese:

  • A girl was walking in the park when she met her friend.

Abbiamo creato una piccola storia. Il past continuous è infatti un ingrediente fondamentale di quelli che chiamiamo narrative tenses (i tempi narrativi, delle storie appunto!) perché ci permette di descrivere le azioni di contesto, ovvero quelle che fanno da sfondo ad altri avvenimenti.

Proprio perché in una storia uniamo tra loro diversi fatti ed eventi, spesso abbiamo bisogno di alcune parole per collegarli: in inglese, si tratta di when e while. While è sempre seguito dal passato progressivo in inglese, mentre when è sempre seguito dal past simple. Guarda questi esempi:

  • A girl met her friend while she was walking in the park.
  • A girl was walking in the park when she met her friend.

Noti qualche differenza di senso tra le due frasi? Nessuna, in effetti! Cambia solo l’ordine e la combinazione di verbo-congiunzione: not bad!

Ora che sai tutto del past continuous, il passato progressivo in inglese, mettiti alla prova con questo esercizio: completa le frasi utilizzando la forma corretta del verbo tra parentesi nel past continuous.

  1. A: ___________ (they / watch) a film at midnight? B: No, they ___________.
  2. ___________ (we / eat) a sandwich in the canteen at noon.
  3. A: ___________ (you / talk) on the phone a few minutes ago? B: No, I __________.
  4. ___________ (I / walk) home when I saw my neighbour.
  5. My roommate and I ___________ (study)  together for the test.
  6. While ___________ (he / clean) the floor, ___________ (we / cook).
  7. A: What ___________ (you / do) yesterday at two o’clock? B: ___________ (I / sleep).
  8. The car engine ___________ (not / work), so I had to fix it.
  9. A: ___________ (you / listen) to music? B: No, I ___________.
  10. At seven o’clock, Mr. Smith ___________ (go) to the grocery shop.
Solutions (highlight to read them): 
were they watching; weren’t
we were eating
were you talking; wasn’t
I was walking
were studying
he was cleaning; we were cooking
were you doing; I was sleeping
wasn’t working
were you listening; wasn’t
was going

Alex P. – Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER