Come scegliere un corso online di inglese?

Come scegliere un corso online di inglese?

Frequentare un corso di inglese online è pratico e vantaggioso per tante ragioni, ma come avere la certezza di fare la scelta giusta nel mare di corsi che trovi in giro? Ecco di seguito un elenco con tutti gli aspetti da tenere in considerazione se vuoi davvero migliorare il tuo inglese da remoto, senza compromessi
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Ottobre 7, 2021 - di Sara

Frequentare un corso di inglese online è pratico e vantaggioso per tante ragioni, ma come avere la certezza di fare la scelta giusta nel mare di corsi che trovi in giro? Ecco di seguito un elenco con tutti gli aspetti da tenere in considerazione se vuoi davvero migliorare il tuo inglese da remoto, senza compromessi e con la migliore qualità didattica possibile!

Stai pensando a un corso di inglese online? 7 aspetti da valutare

Fa’ una prova gratuita

I corsi online, per la loro natura, possono non essere adatti a tutti: è il caso di chi preferisce e ritiene più produttive lezioni frontali o di chi non ha particolare dimestichezza con la tecnologia. Magari non sai ancora se un corso di inglese online è la scelta giusta per te e per questo vale la pena fare un tentativo: fidati di chi ti offre la possibilità di provare, gratuitamente e senza impegno, almeno un paio di lezioni per darti modo di capire se questa modalità di apprendimento fa al caso tuo.

Una certificazione riconosciuta? Yes, please

Le lezioni online sono pratiche e flessibili – del resto è il loro bello. Ma spesso non ti offrono la possibilità di conseguire una certificazione, dato che la maggior parte delle scuole richiede un certo numero di ore frontali per consentire l’accesso all’esame. Se i corsi di inglese online sono la tua unica possibilità di migliorare la lingua ma allo stesso tempo non vuoi rinunciare a prepararti per ottenere una certificazione riconosciuta dal MIUR, presta attenzione alla scuola a cui fai affidamento: assicurati di poter certificare il tuo inglese anche online – possibilmente con un risultato rilasciato in pochi giorni!

Lezioni interattive, non registrate!

Parliamoci chiaro: un corso di inglese online che si rispetti è cosa ben diversa dalle lezioni in video preregistrate. Su questi ultimi tocca ammettere una dura verità, e cioè che sono perlopiù una perdita di tempo (se non di denaro). Per imparare o migliorare una lingua l’interazione con un insegnante è preziosissima: il docente è lì per ascoltarti, rispondere a tutti i tuoi dubbi, mantenere alta l’attenzione, valutare i tuoi progressi in tempo reale e, soprattutto, sollecitare la conversazione e aiutarti a migliorarla, un aspetto primario quando si impara una lingua!

Giorni e orari flessibili

Come spesso accade, la scelta di un corso di inglese online è motivata dal bisogno di migliorare la lingua senza dover rinunciare ai propri impegni. Nel caso di lavoro, studio o giornate pienissime, non c’è niente di meglio che mettere le cuffie, connettere il proprio device preferito e godersi la propria lezione all’ora concordata; con la stessa facilità si dovrebbe poter disdire o spostare il corso, anche last minute, senza il minimo problema! Ecco perché, se sei una persona impegnata o con un’agenda che cambia spesso, dovresti optare per un corso che ti dia sempre la possibilità di scegliere giorni e orari delle lezioni.

L’insegnante di inglese? Meglio madrelingua

Se l’idea di avere un insegnante che parli solo ed esclusivamente inglese per tutta la durata della lezione ti spaventa, think again: il miglior modo per imparare una lingua è attraverso l’esperienza a tutto tondo – e non lo dico io, ma le più avanzate teorie linguistiche! Se ci pensi bene, un insegnante madrelingua favorisce la creazione di un ambiente di comunicazione reale e non artefatto, abbattendo la finzione spesso tipica delle lezioni tradizionali. Infatti, diversamente da un insegnante che passa da una lingua all’altra, nel caso di una lezione con un madrelingua gli studenti vi interagiscono senza filtri, semplicemente sforzandosi di trovare le parole giuste. Il dover necessariamente comunicare in inglese accelera l’apprendimento della lingua – e vale tanto per lo speaking quanto per il listening – per non parlare degli evidenti vantaggi in termini di fluency e di pronuncia!

Continua a imparare, anche al termine della lezione

Sarebbe bello poter affermare il contrario, ma la sola lezione non basta per vedere progressi concreti: ad essa va affiancato lo studio a casa e l’impegno individuale. Perciò, valuta se il tuo corso di inglese online mette a disposizione dei contenuti extra come esercizi, approfondimenti, podcast, guide, video, magazine dedicati e tanto altro. Forse pensi che non sia necessario, ma sono queste cose a fare la differenza e a farti progredire velocemente nell’apprendimento dell’inglese!

Una classe poco numerosa

Scegliere un corso di inglese online ha molti vantaggi, ma ciò non vuol dire essere disposti ad accettare compromessi. Un ultimo aspetto da tenere in considerazione è il numero di partecipanti alle lezioni: anche (e soprattutto) in una classe virtuale, meno si è e più potrai trarre il massimo dal corso. Se da un lato le lezioni basate sulla conversazione sono l’ideale per un apprendimento efficace, allo stesso tempo sono da evitare classi troppo affollate, nelle quali nessuno ha il giusto spazio per essere ascoltato – con le eventuali complicazioni derivanti dal trovarsi online. Perciò, se stai valutando un corso di inglese da remoto, assicurati che i partecipanti a ogni lezione non siano mai più di 5 o 6!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER