I 5 consigli per continuare a studiare inglese in tempi di #stiamoacasa

I 5 consigli per continuare a studiare inglese in tempi di #stiamoacasa

Stare a casa, in giornate come queste, comporta sicuramente delle sfide (lavorare da casa, sentimenti di isolamento, opzioni limitate per l’esercizio fisico), ma offre anche molte opportunità di adattamento e, soprattutto, creatività. Don’t panic: il tuo viaggio con l’inglese non è stato messo in stand-by! Oggi esistono tanti mezzi a disposizione per continuare a studiare
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Aprile 15, 2020 - di alessia parrini

Stare a casa, in giornate come queste, comporta sicuramente delle sfide (lavorare da casa, sentimenti di isolamento, opzioni limitate per l’esercizio fisico), ma offre anche molte opportunità di adattamento e, soprattutto, creatività. Don’t panic: il tuo viaggio con l’inglese non è stato messo in stand-by! Oggi esistono tanti mezzi a disposizione per continuare a studiare inglese da casa. Come puoi, quindi, rendere la quarantena un po’ meno monotona e reinventarti una nuova routine? Ecco 5 tips utili da cui prendere spunto!

5 tips per continuare a studiare inglese da casa

1) Netflix Netflix Netflix

O Amazon Prime! O, ancora meglio, Disney plus! L’inglese è una lingua che richiede un ascolto e un’esposizione costanti per poterla imparare bene. Come dico spesso ai miei studenti del corso di inglese: “Potreste essere bloccati su un’isola deserta con ogni libro di grammatica inglese esistente e non sareste ancora in grado di imparare la lingua correttamente”. Questo perché l’inglese non è strutturato come l’italiano o il tedesco: è un amalgama di tutto ed è quindi estremamente flessibile. Per questo motivo è essenziale ascoltarlo e vederlo “in azione”.
Cosa c’è di meglio di buttarsi sul divano di casa (ovviamente in pigiama) e guardarsi la propria serie tv preferita in lingua originale? Qui entrano in gioco i sottotitoli: io ti consiglio di metterli in inglese se ancora non riesci a farne a meno. Sappi che anche molti madrelingua guardano Netflix con i sottotitoli (me compresa!).

Il modo migliore per avvicinarsi alla visione di un film o di una serie è quello di sceglierne magari uno che hai già visto in italiano e che ti è piaciuto. Infatti, quando si guarda di nuovo una pellicola in lingua originale (inglese) non ci si distrae concentrandosi sulla trama (che già si conosce bene) e si può invece concentrare l’attenzione sulla lingua e sulle parole usate. Ecco perché Disney Plus potrebbe essere una risorsa essenziale per studiare inglese da casa… la magia Disney ha riempito i giorni più belli della nostra infanzia! Anche chi ha un livello di inglese di base può sfruttare i vantaggi di riavvolgere uno dei grandi classici di animazione, con un vocabolario e strutture grammaticali facilmente comprensibili.

2) Partner in… English!

Se sei in quarantena con qualcuno (famiglia, coinquilini, amici) chiedi loro di aiutarti nei tuoi studi di inglese! Impegnati in un determinato momento della giornata o in un giorno specifico della settimana, in cui parlerai solo inglese con il tuo o i tuoi “partner di quarantena”. Un’altra idea (specialmente per i più piccoli ma non solo) è quella di prendere carta e penna ed etichettare tutto quello che c’è in casa. Chair, bowl, table e via dicendo: questo ti costringerà a ripassare e imparare nuovi termini che magari non conosci.

3) Webinar

Se vuoi accedere a lezioni di inglese completamente gratuite, tenute da insegnanti eccellenti e così continuare a studiare inglese da casa, i nostri webinar MyES fanno al caso tuo! Lezioni per ogni livello tenute ogni giorno… l’occasione perfetta per non perdere terreno con l’inglese!

4) Lettura

Non puoi usare la scusa che non hai abbastanza tempo: con Internet a disposizione, non c’è carenza di materiale da sfogliare tra le riunioni su Zoom e le e-mail di lavoro. Perché non fare un salto su Nytimes.com o BBC e leggere gli ultimi aggiornamenti sul Covid-19 nel mondo in lingua inglese? Se invece vuoi leggere qualcosa che ti distragga dallo stato attuale delle cose, puoi sempre passare attraverso le diverse sezioni di questi media e leggere notizie dal mondo dello sport, arte, musica.

Oppure puoi sfruttare questo tempo per acquistare qualche romanzo su Amazon: il mio consiglio è sempre Harry Potter ma hai piena autonomia nel cercare uno dei tuoi libri preferiti (ma che rileggeresti altre duemila volte) e rileggerlo in inglese. Come per i film e i programmi televisivi, rileggere qualcosa in una lingua diversa ti permetterà di concentrarti sulla lingua utilizzata, dato che conosci già la storia.

Leggendo ad alta voce, avrai anche il vantaggio di lavorare sulla tua pronuncia!

5) Club di scrittura

Se vuoi usare questo periodo di quarantena per studiare inglese da casa e migliorare le tue capacità di scrittura, allora ti consiglio di iscriverti a un writing club. Agli studenti vengono assegnati dei compiti a casa (istruzioni di scrittura specifiche per ogni livello) che vengono poi corretti dagli insegnanti. Questa opportunità ti fornisce anche un utile feedback e una correzione da parte di professionisti madrelingua.

Studiare inglese da casa: si può fare!

Come vedi, le giornate passate a casa possono prendere tutta un’altra piega: Keep on learning… with MyES 🙂

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER