Preparazione IELTS: 5 consigli per prendere un punteggio alto

Preparazione IELTS: 5 consigli per prendere un punteggio alto

Deciso nel voler sostenere la preparazione IELTS e ottenere un buon punteggio al test? Ciò che ti occorre è senza dubbio una buona dose di determinazione, massima conoscenza dell’esame e tanto studio! Niente è inarrivabile, neppure un ottimo punteggio IELTS : rimani concentrato sull’obiettivo e avrai grandi soddisfazioni. Spesso la consapevolezza del tempo e del
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il May 12, 2020 - di Martina

Deciso nel voler sostenere la preparazione IELTS e ottenere un buon punteggio al test? Ciò che ti occorre è senza dubbio una buona dose di determinazione, massima conoscenza dell’esame e tanto studio! Niente è inarrivabile, neppure un ottimo punteggio IELTS : rimani concentrato sull’obiettivo e avrai grandi soddisfazioni. Spesso la consapevolezza del tempo e del sacrificio che occorrono per affrontare prove come queste, possono bloccarci ma ti do la mia parola che alla fine sarai contento di averci provato!

Test e preparazione IELTS: tutto quello che devi sapere per affrontare l’esame al meglio!

Hai valutato bene la certificazione di inglese che ti occorre? Prima di immergerti nella preparazione di un esame è infatti, importante che tu sia consapevole dell’utilizzo che dovrai farne. Gli attestati IELTS sono tra i più richiesti, allo stesso tempo però, per accedere a molte università o posti di lavoro all’estero serve la certificazione TOEFL. Dunque prima di tutto, sii sicuro di ciò che realmente ti occorre, dopodiché, se hai optato per l’IELTS, tieni a mente quanto stai per leggere.

1. Impara alcuni trucchi

L’IELTS è un test standardizzato, un esame pensato per testare qualcosa di quasi insindacabile: fluidità e precisione della lingua inglese. La tua preparazione IELTS deve partire proprio da questo assunto. Perché? L’esame non è solo un test per verificare la conoscenza della lingua inglese, ma anche per testare la capacità di sostenere gli esami. Le sezioni di lettura e di ascolto rendono perfettamente l’idea; nel reading, ad esempio, al candidato vengono mostrarti tre testi che hanno in comune la scelta multipla, il riempimento dei gap e le domande true/false/not given. A questo punto chiunque potrebbe pensare: beh, se ho una buona conoscenza della lingua inglese e un ampio vocabolario, non dovrebbero esserci problemi, giusto? Sbagliato! L’esame contiene infatti alcuni “tranelli” per far sì che ottenere facilmente un punteggio IELTS molto alto, non sia poi alla portata di tutti. Quali? Ad esempio, frasi negative sono sinonimo di affermativo, phrasal verbs, false friends etc. In generale la flessibilità dell’inglese permette di esprimere le stesse idee in una grande varietà di modi diversi. Mentre si studia per l’esame, è importante conoscere quali sono e fare pratica nel creare le proprie parafrasi.

2. Amplia il tuo vocabolario.

Qualsiasi seconda lingua tu scelga, ampliare il vocabolario è  fondamentale! Con oltre 1 milione di parole uniche in inglese, questa può diventare una sfida ardua, dunque, da dove cominciare? Se stavi pensando di prendere il dizionario e iniziare a leggere le parole dalla A alla Z, forse c’è un altro modo, moto più naturale e graduale. A mano a mano che ti cimenterai nella preparazione IELTS, infatti, incontrerai molte parole mai viste o sentite prima. Quando questo accade scrivi la parola su qualsiasi dizionario e studiane tutti i sinonimi: un modo semplice per arricchire il lessico e per non farsi cogliere impreparato il giorno del test.

3. Guarda la TV

Guardare la TV per prepararsi a un esame? Può sembrarti strano come consiglio ma in alcuni casi, questo velocizza il processo di apprendimento! Netflix, SKY tv, Amazon Prime sono solo alcune delle piattaforme su cui vengono trasmessi show, film, serie tv e documentari in inglese che ti aiuteranno a preparare il tuo listening. Non solo: grazie a un ascolto costante diventerai more confident nell’approccio alla lingua inglese autentica.
Un altro aspetto positivo nel guardare la TV? Puoi mettere in pausa ogni volta che desideri, riavvolgere il film e usare il dizionario (mai un traduttore!) per le espressioni o i vocaboli che non conosci. Usa i sottotitoli se l’ascolto ti sembra troppo complicato; spesso anche l’accento degli attori gioca un ruolo determinante e se il nostro livello di inglese non è ancora da masterclass, capire al primo ascolto potrebbe non essere così facile! Anche i madrelingua guardano spesso i programmi con i sottotitoli… assicurati solo che siano in inglese.

4. Leggi molto

Guardare la TV non è l’unico modo per migliorare il proprio inglese e prepararsi all’esame. Infatti anche leggere è importantissimo. Non importa cosa, la chiave è trovare qualcosa di tuo interesse e farlo in inglese: per esempio se frequenti un corso di inglese professionale e un aspetto del tuo lavoro ti appassiona particolarmente, concentrati su testi utili e interessanti in questo senso…
Il vantaggio di leggere in inglese è ovviamente quello di ampliare il proprio vocabolario e acquisire conoscenze sulla costruzione delle frasi e sulla grammatica. In più puoi sempre leggere ad alta voce! In questo modo sarai costretto a leggere più lentamente prestando molta attenzione alla dizione e alla costruzione delle frasi.

Preparazione IELTS: l’ultimo consiglio. Take a rest!

Per i più ansiosi, ma non solo, la notte prima di ogni esame può rivelarsi snervante. Potresti essere tentato di stare alzato fino a tardi per cercare di assimilare le ultime informazioni… beh non serve! Può essere invece efficace, riposarsi e smettere di studiare al tramonto. Dunque chiudi i libri, goditi la cena (sana), rilassati e, cosa più importante, cerca di andare a letto presto. Sembra scontato, ma una notte di riposo a volte è il modo migliore per arrivare in forma e con la mente lucida ad un esame!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER