Pasqua alle porte: la nostra ricetta in inglese degli Hot Cross Buns!

Pasqua alle porte: la nostra ricetta in inglese degli Hot Cross Buns!

Pasqua è alle porte e, complice il tempo che stiamo passando a casa, quale attività migliore se non cucinare? E magari mangiare… senza troppi sensi di colpa! Uova di cioccolato giganti, bomboloni, colombe e tante altre cose non proprio sugar free. Sì, se c’è un periodo in cui la bilancia sembra avercela con noi, è proprio
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Marzo 30, 2020 - di alessia

Pasqua è alle porte e, complice il tempo che stiamo passando a casa, quale attività migliore se non cucinare? E magari mangiare… senza troppi sensi di colpa! Uova di cioccolato giganti, bomboloni, colombe e tante altre cose non proprio sugar free. Sì, se c’è un periodo in cui la bilancia sembra avercela con noi, è proprio quello pasquale! Ogni parte d’Italia ha le sue tradizioni culinarie, ma nel Regno Unito, cosa trovi sulla tavola durante l’Easter Day?

Oggi ti darò la ricetta in inglese di uno dei dolci che non possono proprio mancare nelle case britanniche durante il giorno di Pasqua: gli Hot Cross Buns!

Queste focacce calde vengono mangiate durante il Venerdì Santo, giorno che simboleggia un evento importante per la fede cristiana, ovvero il giorno in cui Gesù fu crocifisso. Ogni panino è decorato con una croce (che rappresenta la croce di Cristo) e si dice che le spezie utilizzate siano le stesse usate per imbalsamare il corpo di Gesù dopo la morte.
Ci sono molte teorie sull’origine della ricetta degli Hot Cross Buns. Una delle più popolari dice che questi abbiano avuto origine nel XIV secolo nella città di St. Albans, in Inghilterra.
Secondo questa teoria, un monaco dell’Abbazia di St. Albans ha sviluppato la ricetta degli Hot Cross Buns che poi ha distribuito ai poveri per il Venerdì Santo. Un’altra tradizione afferma, invece, che i panini caldi incrociati avevano connotazioni estremamente sacre e si credeva fossero in grado di curare le malattie, anche le più terribili. C’è anche una credenza che suggerisce che se si cuoce un Hot Cross Bun il Venerdì Santo, questo non ammuffirà per un anno intero… (ti consiglio comunque di mangiarlo subito!)
Non abbiamo la certezza di quale sia la vera origine di queste focacce dolci, ma sappiamo che hanno un sapore delizioso, soprattutto se servite calde con marmellata e burro. Mmm… sento già un certo brontolio allo stomaco!
Bando alle ciance, ecco la ricetta in inglese per circa 12 panini: se non capisci qualche parola non preoccuparti! Potrai consultare i termini più difficili nell’apposita sezione del vocabolario in fondo alla pagina oppure, se non sei ancora pronto, puoi migliorare il tuo livello scegliendo il corso di inglese più adatto alle tue esigenze.

Hot Cross Buns: ricetta in inglese dei panini pasquali!

Ingredients

  • 200ml milk, plus a little more to glaze
  • 3 cardamom pods
  • 1 cinnamon stick
  • 2 cloves
  • ¼ teaspoon nutmeg
  • Pinch of saffron
  • 20g fresh yeast
  • 50g golden caster sugar, plus extra to glaze
  • 450g strong white flour
  • 100g butter
  • ½ teaspoon salt
  • ½ teaspoon ground ginger
  • 3 eggs
  • 150g currants
  • 50g mixed peel
  • 3 tablespoons plain flour

Method

  1. Heat 200ml milk in a pan with the cardamom, cinnamon, cloves, nutmeg, and saffron until boiling. Turn off heat and leave for 1 hour. Heat again and then mix the strained milk with the yeast and 1 tsp sugar. It should smell delicious!
  2. Place flour in a large mixing bowl and grate in the butter. Rub together with your fingertips until well mixed, and then add the rest of the sugar, the salt, and ginger. Whisk together 2 eggs in a separate bowl.
  3. Combine the flour, beaten eggs, and the yeast mixture. Stir in, adding enough milk to make a soft dough. Knead for 10 minutes until smooth and elastic, then lightly grease another bowl, and put the dough into it. Cover and leave in a warm place for about 2 hours, until the dough has doubled in size.
  4. Tip the dough on to a lightly greased surface and knead for a minute or so, then flatten it out and cover with the fruit and peel. Divide into 16 pieces and roll into bun shapes. Put on lined baking trays and make a cross on top of each, then cover and put in a warm place to proof until doubled in size.
  5. Pre-heat the oven to 200C and beat together the last egg with a little milk. Mix the plain flour with a pinch of salt and enough cold water to make a paste. Paint the top of each bun with egg wash, and then, using a piping bag or teaspoon, draw a cross on each. Put into the oven and bake for about 25 minutes until golden.
  6. As the buns are baking, mix 1 tbsp caster sugar with 1 tbsp boiling water. When the buns come out of the oven, brush them with this before transferring to a rack to cool. Eat warm and with lots of butter!

Vocabulary

Cloves: chiodi di garofano, da utilizzare come spezie

Currants: uvetta

To glaze: pennellare la superficie con una sostanza lubrificante, solitamente olio o burro

To knead: impastare

Nutmeg: noce moscata

To proof: lasciar lievitare l’impasto

Saffron: zafferano

A questo punto non ti resta che assaggiare i Cross Buns e distribuire la ricetta in inglese ad amici e parenti!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER