Le tradizioni natalizie inglesi più belle e particolari

Le tradizioni natalizie inglesi più belle e particolari

Natale è appena passato ma le curiosità da scoprire sulla festa più amata nel mondo non sono mai abbastanza! Oggi ti svelerò un po’ di tradizioni natalizie inglesi: alcune sono note, altre meno, ma l’importante è conoscerle perché… il Natale quando arriva arriva ed è bene essere preparati, magari frequentando anche un corso d’inglese per ragazzi, utile a calarsi
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Dicembre 21, 2018 - di alessia

Natale è appena passato ma le curiosità da scoprire sulla festa più amata nel mondo non sono mai abbastanza! Oggi ti svelerò un po’ di tradizioni natalizie inglesi: alcune sono note, altre meno, ma l’importante è conoscerle perché… il Natale quando arriva arriva ed è bene essere preparati, magari frequentando anche un corso d’inglese per ragazzi, utile a calarsi nello spirito natalizio British, quello vero!

Qual è la tua preferita fra le seguenti tradizioni natalizie inglesi?

I Christmas Carols

Il termine carol in inglese significa “inno” e designa un canto natalizio la cui origine risalirebbe addirittura all’età georgiana. Poi è stato nell’Ottocento che hanno fatto la loro comparsa i primi servizi liturgici “speciali” composti letture evangeliche e altrettanti inni cantati (il cosiddetto Carol Service). La tradizione è arrivata intatta fino ai giorni nostri, tanto che la più nota cerimonia di questo tipo è quella che si svolge a Cambridge durante la notte di Natale, nella cappella del King’s College: una vera e propria gara fra voci bellissime a chi intona i canti da solisti!

Le Christmas Cards

Una fra le tradizioni natalizie inglesi più belle e davvero molto sentita è quella delle Christmas Cards: i biglietti di auguri di Natale! Si tratta di una vera e propria istituzione a Londra che prevede l’acquisto di cartoline di Natale (ma in alternativa si possono anche confezionare in maniera autonoma) tramite le quali si fanno gli auguri ad amici, parenti, colleghi o vicini di casa: sono considerate più importanti del regalo; questo può mancare ma il biglietto non deve mancare mai! Ve ne sono di assai costosi o di più economici: l’importante è che siano d’impatto!

Il Christmas Jumper

Hai presente il maglione con la renna ricevuto in regalo l’anno passato dalla zia Beppina? Sì, quello talmente brutto da essere quasi ipnotico..? Bene, a Londra è una vera tradizione regalare un maglione o una felpa di lana (Christmas jumper, appunto) con imbarazzanti motivi natalizi e invernali: renne, pupazzi di neve, abeti, etc. Fra le tradizioni natalizie inglesi è la più simpatica, tanto che viene tradizionalmente festeggiata il 21 dicembre: è il National Ugly Christmas Jumper Day!

I Christmas Crackers

Il Christmas Eve, la vigilia di Natale, è dedicata alla preparazione della cena, del pranzo e degli addobbi per il giorno dopo e se ti è mai capitato di sedere ad una tavola natalizia inglese avrai notato che questa presenta un elemento curioso e divertente: sono i Christmas Crackers! Assomigliano a delle maxi caramelle avvolte in carta colorata e vengono posti accanto al tovagliolo; in realtà sono come dei petardi contenenti coriandoli, stelle filanti e in alcuni casi anche piccoli giochini. Di solito vengono fatti “scoppiare” subito prima dell’inizio della cena!

La cena di Natale

Nonostante anche le tradizioni natalizie inglesi culinarie abbiano risentito dei tempi che cambiano, ci sono alcuni piatti che resistono al passare del tempo. Sicuramente il più importante è il Christmas pudding, il budino a base di uva sultanina, noci, ciliegie, uva passa, mele e senza il quale… non è Natale!

Tra i piatti tradizionali serviti, poi, non c’è che l’imbarazzo della scelta: i fagottini della Cornovaglia, i timballi di salmone, il salmone bollito, le uova, lo spezzatino, le baby patate, l’agnello alla menta, l’apple pie, il crumble di frutta. Su tutti, però, vince il tacchino arrosto alle spezie: un classico che mette tutti d’accordo!

Infine, una fra le tradizioni natalizie inglesi più note: il Boxing Day

Le tradizioni natalizie inglesi non sono le stesse ovunque; scopri le tradizioni più bizzarre! Per esempio il 26 dicembre in UK si festeggia il Boxing Day: si chiama così perché, in passato, era il giorno in cui si donava il cibo avanzato dal giorno precedente ai bisognosi e si facevano doni ai poveri. Ancora oggi in questa occasione si tengono numerose iniziative benefiche anche se, paradossalmente, è anche il giorno d’inizio dei saldi post-natalizi!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER