Le mostre d’arte da non perdere nel 2018

Le mostre d’arte da non perdere nel 2018

Il 2018 sarà un anno ricco di eventi importanti sotto molti punti di vista: politico, economico, cinematografico, artistico. E proprio a te che sei un appassionato di arte e mostre d’arte, il post di oggi potrebbe fornire spunti interessanti e spingerti in giro per il mondo: che ne pensi di organizzare un viaggio all’insegna dell’arte
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Marzo 13, 2018 - di alessia

Il 2018 sarà un anno ricco di eventi importanti sotto molti punti di vista: politico, economico, cinematografico, artistico. E proprio a te che sei un appassionato di arte e mostre d’arte, il post di oggi potrebbe fornire spunti interessanti e spingerti in giro per il mondo: che ne pensi di organizzare un viaggio all’insegna dell’arte e della cultura?

Le mostre d’arte da non perdere nel 2018

Frida Kahlo’s Wardrobe, V&A (Londra)

Frida Kahlo quadro ritratto dipinto con rose e rossetto rosso

Un’icona che ha ispirato artisti e persone comuni: Frida Kahlo è diventata, soprattutto negli ultimi anni, il simbolo di una personalità forte ma anche di uno stile del tutto personale e non sempre rispondente ai canoni estetici tradizionali. Quest’anno, per la prima volta fuori dai confini messicani, sarà esposto il suo coloratissimo e singolare guardaroba in una mostra d’arte allestita a Londra, presso il Victoria & Albert Museum.

Quando? Dal 16 giugno al 4 novembre 2018.

The World of the Fatimids, Aga Khan Museum (Toronto)

I Fatimidi sono la dinastia sciita ismailita più importante di tutta la storia dell’Islam, una civiltà affascinante vissuta fra il X e l’XI secolo e che influenzò profondamente la cultura in tutto il Mediterraneo, in Europa e nel Vicino Oriente. Quest’anno, per la prima volta, una selezione di oggetti di questa dinastia viene messa in mostra in Nord America.

Quando? Dal 10 marzo al 2 luglio 2018.

Van Gogh & Japan, Van Gogh Museum (Amsterdam)

The courtesan quadro dipinto van gogh

Van Gogh non ha mai visitato il Giappone ma non ha mai nascosto l’enorme influenza che la cultura giapponese ha avuto sul proprio lavoro. Lui e il fratello raccolsero una ricca collezione di stampe giapponesi che sarà esposta presso il Van Gogh Museum assieme ad alcune opere del pittore olandese frutto del suo amore per la coloratissima e raffinata arte orientale.

Quando? Dal 23 marzo al 24 giugno 2018.

Painted in Mexico, 1700-1790, the Met Fifth Avenue (New York)

La prima grande esposizione dedicata alla pittura messicana del XVIII secolo: 112 opere d’arte inserite in un percorso volto ad offrire una nuova prospettiva su artisti, opere, mostre d’arte e generi pittorici legati alla pittura messicana… il tutto nella splendida cornice del Met di New York!

Quando: dal 24 aprile al 22 luglio 2018.

La Biennale di Venezia (Venezia)

Si può senza dubbio dire che Venezia, negli ultimi tre decenni, ha ospitato la mostra di arte e architettura più importante al mondo! Una esposizione dislocata in tante location diverse del centro storico: per esempio nei Giardini vengono allestiti padiglioni da tutto il mondo; nell’Arsenale, un enorme e antico magazzino, gli organizzatori allestiscono le spettacolari installazioni di architetti e artisti di fama mondiale.

Quando? Dal 26 maggio al 25 novembre 2018.

Keith Haring, Stedelijk (Amsterdam)

graffito dipinto spray Keith Haring mostre d'arte

La mostra d’arte dedicata ad uno fra i più noti graffiti artist al mondo è stata inaugurata presso lo Stedelijk Museum nel 2017 ma è prorogata fino al giugno di quest’anno. Si tratta della prima personale europea di Keith Haring: fra i suoi lavori coloratissimi, spicca in particolare un’enorme tela dipinta con vernice spray restaurata in occasione del sessantesimo compleanno dell’artista.

Quando? Fino al 3 giugno 2018.

Daguerreotypes: Five Decades of Collecting, the National Portrait Gallery (Washington)

La dagherrotipia è la precorritrice della moderna fotografia: si tratta di una tecnica assai diffusa verso la metà del 19° secolo che prevedeva l’esposizione di una lastra d’argento trattata alla luce grazie ad una specie di prototipo di macchina fotografica. Le dagherrotipie esposte in questa mostra d’arte non sono solo opere: sono anche incredibili cronache della nascita dell’epoca moderna!

Quando? Dal 15 giugno 2018 al 2 giugno 2019.

 

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER