La storia di Giuseppe, studente 87enne in MyES!

La storia di Giuseppe, studente 87enne in MyES!

È possibile mantenere curiosità, determinazione e voglia di migliorarsi costantemente, anche dopo una ricca carriera e tante primavere alle spalle? Ce lo racconta Giuseppe De Petro, uno studente di 87 anni che, da qualche tempo, frequenta un corso di inglese presso la sede MyES di Palermo Regione Siciliana. Giuseppe ha iniziato a studiare inglese da
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il January 4, 2021 - di Sara

È possibile mantenere curiosità, determinazione e voglia di migliorarsi costantemente, anche dopo una ricca carriera e tante primavere alle spalle? Ce lo racconta Giuseppe De Petro, uno studente di 87 anni che, da qualche tempo, frequenta un corso di inglese presso la sede MyES di Palermo Regione Siciliana.

Giuseppe ha iniziato a studiare inglese da adolescente e non si è mai fermato: vista la sua grande passione per questa lingua, ha scelto di entrare in MyES per perfezionarla. Abbiamo avuto il piacere di intervistarlo, per farci raccontare qualcosa di sé e della sua vita: la sua storia dimostra a tutti che l’età non è mai un ostacolo per migliorarsi e imparare cose nuove!

Buongiorno Giuseppe! Ci dica qualcosa di lei: chi è, cosa fa, quali sono i suoi interessi, dove vive?

Mi chiamo Giuseppe, ho 87 anni, abito a Palermo e sono il più piccolo di 7 figli. Sono un colonnello in pensione; amo leggere e scrivere poesie: ad oggi ne ho composte una trentina.

Che studi ha fatto? Che lavori ha svolto?

Dopo il liceo classico ho frequentato l’accademia militare a Modena come allievo, e ne sono uscito col grado di sottotenente, svolgendo l’ulteriore carriera fino al raggiungimento del grado di colonnello, in virtù di vantaggi di carriera ottenuti al termine del corso per ufficiale superiore. Con tale grado sono andato in pensione. Durante il servizio militare mi sono laureato in giurisprudenza presso l’università di Messina. Ho sostenuto e superato l’esame di procuratore legale e ho svolto l’attività di avvocato. Con l’entrata in vigore della figura di giudice di pace sono stato nominato giudice di pace e poco dopo 4 anni sono stato nominato giudice civile al tribunale di Termini Imerese fino all’età di 72 anni.

Come e quando ha cominciato a studiare inglese?

Ho iniziato a studiare la lingua inglese all’età di 15 anni. Mia nonna regalò a me un opuscolo di cui ricordo ancora il nome: era il Collins! Ho avuto anche alcune occasioni di fare pratica: nel 1966 ho soggiornato a Londra per un mese e a Malta per qualche settimana per una gita turistica, insufficienti però a rendermi fluente nel parlato! In generale non ho mai smesso di studiarlo perché questa lingua mi piace moltissimo.

Perché ha scelto di iniziare a studiare inglese con MyES? Qual era il suo livello di partenza?

Avendo studiato così tanto l’inglese in passato, scrivevo già molto bene ma volevo migliorare ulteriormente soprattutto le mie abilità di conversazione. MyES mi ha convinto perché le lezioni sono incentrate sul rapporto fra insegnante studente!

Il signor Giuseppe nella sede MyES Palermo Regione Siciliana

Cosa le piacerebbe fare una volta ottenuto il livello di inglese desiderato?

Mi piacerebbe viaggiare: innanzitutto vorrei tornare a Malta e in Inghilterra e visitare la Scozia, ma vorrei fare nuovamente una crociera nel mar Mediterraneo e parlare inglese in modo pressappoco alla pari!

Cosa le piace di MyES? E perché la consiglierebbe?

MyES mi ha davvero spronato e incoraggiato: finalmente ho potuto realizzare ciò che per tanti anni è stato solo un sogno! Della scuola apprezzo l’accoglienza: lo staff è in gamba, ti incoraggia a frequentare e a vivere la scuola. Si vede che lavorano tutti con passione e amano quello che fanno!

Che consiglio darebbe a chi vorrebbe iniziare a studiare inglese ma pensa di essere troppo avanti con l’età?

Il mio consiglio è rivolto a tutti coloro che pensano che sia troppo tardi, o che pensano di non essere in grado di imparare l’inglese: è un errore! Credeteci sempre, ma soprattutto iniziate a pensare in inglese e non continuate a tradurlo: i risultati arriveranno!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER