L’esperienza con MyES di Mirco Zardini, Segretario Generale dell’Hellas Verona FC

L’esperienza con MyES di Mirco Zardini, Segretario Generale dell’Hellas Verona FC

Raggiungere un obiettivo personale grazie a una partnership aziendale? È possibile e lo racconta Mirco Zardini, Segretario Generale dell’Hellas Verona FC, che grazie alla collaborazione, attiva fino alla stagione 2020/21, fra la società calcistica e My English School ha raggiunto il livello di inglese che desiderava. Avvalendosi dei corsi tenuti prima in azienda e poi
Tempo di lettura: 2 minuti
Pubblicato il Gennaio 20, 2022 - di Sara

Raggiungere un obiettivo personale grazie a una partnership aziendale? È possibile e lo racconta Mirco Zardini, Segretario Generale dell’Hellas Verona FC, che grazie alla collaborazione, attiva fino alla stagione 2020/21, fra la società calcistica e My English School ha raggiunto il livello di inglese che desiderava. Avvalendosi dei corsi tenuti prima in azienda e poi presso la scuola di Verona, Zardini ha apprezzato in prima persona l’esclusivo metodo didattico MyES, la flessibilità oraria e la speciale attenzione riservata agli studenti.

Ciao Mirco! Raccontaci come è andato il corso con MyES e se ha soddisfatto le tue aspettative.

Il mio è stato un approccio particolare. Ho conosciuto MyES grazie alla partnership con l’Hellas Verona: all’inizio della nostra esperienza abbiamo approfittato della possibilità di seguire i corsi direttamente in azienda, questo è stato molto funzionale perché mi ha facilitato molto nel seguire le lezioni. Nel calcio, come in molte altre realtà aziendali, non è sempre facile organizzarsi gli orari per seguire i corsi e questa soluzione mi ha aiutato ad iniziare il mio percorso con My English School. Successivamente, invece, ci siamo spostati presso la sede di MyES Verona: questo ha favorito il mio apprendimento e la mia crescita.

In generale devo dire che il corso ha soddisfatto pienamente le mie aspettative, tanto che ho voluto implementare il mio rapporto con MyES approfittando delle lezioni private organizzate dalla ‘scuola’.

Che ne pensi del metodo, degli insegnanti e dei contenuti didattici?

Gli insegnanti sono stati sempre molto cordiali e allo stesso tempo professionali. Ho apprezzato molto anche la metodologia di insegnamento, ovvero l’alternanza tra lezioni che propongono argomenti generali, che ti premettono di migliorare il lessico e la conoscenza dei vocaboli, e altre dedicate alla grammatica. In questo modo sono migliorato su tutti gli aspetti della lingua. Mi sono trovato davvero bene anche con il portale on-line, che ho utilizzato spesso per esercitarmi prima e dopo le lezioni.

In merito agli insegnanti, vorrei aggiungere che ho apprezzato la volontà di lasciare molto spazio a noi ‘studenti’, facendo in modo che interagissimo tra di noi attraverso lavori a coppie: questo ti permette di superare le insicurezze e ti abitua a rapportarti in un’altra lingua.

Cosa hai apprezzato di più?

Sicuramente la flessibilità di orari e la disponibilità generale di MyES. Anche la cura dei dettagli e il sostegno agli studenti mi hanno colpito moltissimo: il mio inglese è sicuramente migliorato, permettendomi di arrivare al livello che desideravo.

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER