Viaggio nei luoghi delle serie tv

Viaggio nei luoghi delle serie tv

Settembre è un momento magico per gli amanti delle serie tv: sì, perché è proprio a settembre che, dopo la pausa estiva, tornano i beniamini del piccolo schermo! Ma per gli impazienti cronici, come fare? Se anche tu sei un drogato di serie sai che c’è un fenomeno che si sta poco a poco facendo strada:
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il September 13, 2016 - di alessia

Settembre è un momento magico per gli amanti delle serie tv: sì, perché è proprio a settembre che, dopo la pausa estiva, tornano i beniamini del piccolo schermo! Ma per gli impazienti cronici, come fare? Se anche tu sei un drogato di serie sai che c’è un fenomeno che si sta poco a poco facendo strada: è il turismo legato ai luoghi in cui sono state girate le scene e ambientate le storie. Tu hai mai partecipato a un location tour? Quali luoghi hai visitato seguendo le tracce e le vicende dei tuoi eroi? Questo è un viaggio nei luoghi delle serie tv!

Washington – House of Cards

Se sei un fan del duo Kevin Spacey/Robin Wright devi assolutamente visitare Washington; infatti è qui che sono state girate la maggior parte delle scene. Ma, in alternativa, potresti optare per Baltimora.

Seattle – Grey’s Anatomy

È un fatto che, dopo la tragica dipartita del dottor Shepherd, la serie tv dedicata alla equipe di dottori meglio assortiti del mondo dopo E.R. abbia subito una brusca battuta d’arresto. Tuttavia Meredith&Co continuano a lavorare e lo fanno al Seattle Grace Mercy West Hospital che, nella realtà, non esiste. Infatti l’esterno della struttura è quello del Fisher Plaza, un famoso palazzo di Seattle, mente gli interni sono quelli del Sepulveda Ambulatory Care Center di North Hills, in California.

Yorkshire – Downton Abbey

Questa acclamata e famosissima serie tv anglo-americana in costume è ambientata nella omonima tenuta di campagna che si trova nello Yorkshire. Tuttavia, se desideri recarti nei luoghi in cui si sono tenute le riprese, dovrai visitare gli Ealing Studios di Londra, il castello di Highclere (nell’Hampshire) e, infine, il delizioso villaggio di Bampton, nello Oxfordshire.

Oahu – Lost

Ebbene sì, la serie è conclusa da un bel po’ tuttavia i luoghi incredibili che furono il set per le riprese sono difficili da dimenticare e un location tour qui non sarebbe niente male: siamo alle Hawaii! I passeggeri dell’aereo 815, infatti, vennero catapultati sull’isola di Oahu (anche se nella serie tv l’isola era sperduta e sconosciuta), un paradiso su cui sono state girate praticamente tutte le scene di tutte le stagioni. Pensa che addirittura le sequenze relative alla vita “precedente” all’incidente dei naufraghi vennero girate nella capitale, Honolulu!

Atlanta – The Walking Dead

Lo zombie-telefilm più amato e che sta per tornare (a proposito, chi pensi abbia ucciso Negan?) è ispirato al fumetto di Robert Kirkman ed è stato girato quasi interamente ad Atlanta, in Georgia. Quasi tutte le location si trovano in città o nei suoi dintorni ma se sei un fan potrebbero interessarti i numerosi tour dedicati alla serie tv che vengono offerti ai turisti zombie addicted. C’è persino una mappa su Google sulla quale i fan hanno segnalato con minuzia di particolari il percorso intrapreso da Rick e i suoi!

Albuquerque – Breaking Bad

È una delle serie più amate e seguite di sempre: la storia di Walter White, un ordinario professore di chimica che diventa uno spietato trafficante di droga, è qualcosa di irresistibile per il pubblico. I fatti sono ambientati ad Albuquerque, cittadina del New Mexico: la casa del protagonista si trova in Piermont Drive, la casa del socio, Jessie, alla 16esima strada SW. Perché non vai a dare un’occhiata?

Jackson – Stranger Things

Nonostante la storia si svolga in Indiana, la serie tv è stata filmata nei dintorni di Jackson, in Georgia. Ma alcune sequenze sono state girate ad Atlanta, Stockbridge, Palmetto e presso il campus dell’Università Emory. E la cosa curiosa è che gli autori, inizialmente, volevano girare e ambientare la serie a Montauk, sulla costa meridionale di Long Island; in questo modo cercavano di ricreare un’ambientazione simile a quella dell’Isola di Amity nel film Lo squalo di Spielberg.

Mendocino – La signora in giallo

Per finire ho deciso di citare un pezzo di storia della tv: come dimenticarsi, infatti, Cabot Cove, la ridente cittadina del Maine col più alto tasso di omicidi al mondo? In realtà la città in questione non esiste e le riprese sono avvenute a Mendocino, in California. Qui è visibile anche la casa di Jessica… nel caso in cui qualcuno volesse intraprendere un pellegrinaggio!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER