Imparare l’inglese come all’estero? Possibile, con MyES: la storia di Gianmarco

Imparare l’inglese come all’estero? Possibile, con MyES: la storia di Gianmarco

Imparare l’inglese in perfetto stile anglosassone e vivere una full immersion nella lingua? C’è un solo posto in cui è possibile farlo, ed è My English School! Anche Gianmarco, giovane imprenditore, non ha dubbi al riguardo: in MyES Padova ha trovato tutta la flessibilità oraria di cui ha bisogno, e oggi è a un passo
Tempo di lettura: 2 minuti
Pubblicato il Maggio 13, 2021 - di Sara

Imparare l’inglese in perfetto stile anglosassone e vivere una full immersion nella lingua? C’è un solo posto in cui è possibile farlo, ed è My English School! Anche Gianmarco, giovane imprenditore, non ha dubbi al riguardo: in MyES Padova ha trovato tutta la flessibilità oraria di cui ha bisogno, e oggi è a un passo dal suo traguardo. Se anche tu hai mille impegni e pensi che trovare il tempo per un corso di inglese sia impossibile, lasciati ispirare dalla sua storia: fa parte campagna #FATTO! dedicata a chi, grazie a MyES, ha raggiunto i propri obiettivi. Poi dai un’occhiata alle altre: le trovi nella sezione Esperienze MyES del nostro magazine!

Ciao Gianmarco! Dicci qualcosa di te: chi sei, cosa fai, dove vivi…

Sono Gianmarco Occhi, ho 28 anni e vivo a Padova. Ho un’attività nel settore edile e nel tempo libero suono, recito, faccio kitesurf, scio, gioco a basket…

Perché hai scelto di iniziare a studiare inglese con MyES?

Nel 2015 ho vissuto per un breve periodo a Dublino e ho frequentato una scuola di inglese che mi ha permesso di migliorare la mia fluency. Nonostante in questi anni sia rimasto in contatto con alcuni amici dell’epoca, ho deciso, un po’ per nostalgia e un po’ per ottenere una certificazione, di rispolverare l’inglese: volevo proprio un motivo per continuare a parlarlo e soprattutto per certificare il mio livello.

Ho scelto MyES proprio perché quando ho fatto il colloquio ho potuto constatare che la scuola era molto simile a quella che avevo frequentato a Dublino: un ambiente informale, lezioni con poche persone, tanta conversazione, molta interazione, giochi… Lì ho pensato “ok, è la scuola che fa per me!”.

esperienze myes

Gianmarco Occhi, studente MyES Padova

Ho notato che la didattica non era la tradizionale “fila di banchi e lavagna”, ma piuttosto un ambiente informale e non convenzionale: open space, con comode poltrone a mo’ di salottino. Ho trovato tutto questo molto stimolante. Infine, ciò che mi ha convinto di MyES sono gli orari flessibili, che mi permettono di gestire al meglio il tempo, e costruire ad hoc la mia timeline settimanale.

Dopo aver iniziato le lezioni, le mie aspettative si sono subito confermate. Nonostante il periodo abbia ostacolato le lezioni dal vivo, devo dire che MyES ha saputo adeguarsi in tempi record con lezioni online ben organizzate. Perciò ho deciso di rinnovare il corso per un altro anno!

Parlaci dell’obiettivo che sei riuscito a raggiungere grazie all’inglese imparato con MyES: qual era il tuo sogno? Come l’hai raggiunto?

Il mio obiettivo non è ancora stato raggiunto pienamente, ma conto di arrivarci per l’anno prossimo: il mio traguardo finale è il C1!

Che consiglio daresti per incoraggiare chi ha il tuo stesso obiettivo?

Diciamo che MyES punta a farti parlare e vincere la paura di esprimerti. Sebbene io non avessi questo tipo di problema, consiglio MyES perchè è il luogo ideale per chi vuole migliorare con l’inglese o semplicemente superare le proprie timidezze. Gli insegnanti ti incoraggiano a esprimerti senza paura, rispettano i tempi di tutti e organizzano mille attività extra corso che ti permettono di migliorare la fluency e interagire anche con studenti di altri livelli. MyES è una famiglia allargata!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER