Da prof a studentessa MyES: la storia di Annagrazia

Da prof a studentessa MyES: la storia di Annagrazia

Che l’inglese sia fondamentale per capire il mondo è cosa nota e lo dimostra la storia di Annagrazia Zamboni, professoressa oggi in pensione che da qualche tempo frequenta un corso presso My English School a Modena. Spinta da curiosità e voglia di migliorarsi, Annagrazia si è prestata volentieri a passare dall’altro lato della cattedra, e
Tempo di lettura: 2 minuti
Pubblicato il February 18, 2021 - di Sara

Che l’inglese sia fondamentale per capire il mondo è cosa nota e lo dimostra la storia di Annagrazia Zamboni, professoressa oggi in pensione che da qualche tempo frequenta un corso presso My English School a Modena. Spinta da curiosità e voglia di migliorarsi, Annagrazia si è prestata volentieri a passare dall’altro lato della cattedra, e adesso può leggere i classici della letteratura inglese in lingua originale e parlare con disinvoltura. Leggi il suo racconto: la sua esperienza fa parte della campagna #FATTO! dedicata a chi ha raggiunto piccoli e grandi traguardi grazie a MyES. Sfoglia il nostro magazine per scoprire tutte le altre storie: le trovi nella sezione Esperienze MyES!

Ciao Annagrazia! Dicci qualcosa di te, presentati: chi sei, cosa fai, dove vivi?

Ciao a tutti! Sono Annagrazia e sono di Modena, città in cui vivo. Sono una aged retired teacher: ho insegnato per 40 anni Filosofia e Storia al liceo. Ora faccio la nonna, ma non mi basta! Parlo da sempre correntemente francese dal momento che l’ho studiato a scuola. Da adulta ho cominciato a studiare inglese, in quanto andavo spesso all’estero con i miei scolari: il mio liceo aveva un gemellaggio con una high school di Londra. Poi per anni ho frequentato la Francia e ho un po’ messo da parte l’Inglese.

Annagrazia Zamboni, studentessa MyES Modena

Perché hai scelto di iniziare a studiare inglese con MyES?

Dopo essere andata in pensione ho avuto voglia di ricominciare a studiarlo, ma nessuna scuola faceva per me. Poi ho conosciuto My English School e non l’ho più lasciata, perché è speciale.

Parlaci dell’obiettivo che sei riuscita a raggiungere grazie all’inglese imparato con MyES: qual era il tuo sogno? Come l’hai raggiunto?

Non ho obiettivi straordinari, è la curiosità che mi stimola e la convinzione che senza l’inglese non puoi capire il mondo di oggi e questo basta.

Se fosse possibile viaggerei, ma al momento non ho tante occasioni di poterlo fare. Il mio sogno sarebbe tornare a Oxford e rivedere quei luoghi tanto amati! Per adesso, però, sono molto felice di poter leggere i classici della letteratura inglese in lingua originale e di potermi esprimere con una certa disinvoltura. Devo migliorare ancora un po’ la comprensione dell’accento americano…

Cosa ti piace di MyES e perché la consiglieresti?

MyES è una scuola giovane e ne parlo spesso a chiunque! L’atmosfera è amichevole e rilassante; inoltre ti permette di incontrare persone preparate umanamente e professionalmente. Penso che frequentarla sia un’esperienza davvero stimolante, al di là dello studio della lingua!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER