Differenza tra may e might: esercizi per usarli al meglio da scaricare

Differenza tra may e might: esercizi per usarli al meglio da scaricare

Qual è la differenza tra may e might? Innanzitutto stiamo parlando di due verbi modali. Ma anche se spesso sono usati in modo intercambiabile per riferirsi alla possibilità e alla probabilità che un evento accada, c’è una leggera differenza tra i due. [su_spacer] La differenza tra may e might: esercizi e spiegazione [su_spacer] La distinzione
Tempo di lettura: 3 minuti
Pubblicato il Gennaio 27, 2020 - di admin

Qual è la differenza tra may e might? Innanzitutto stiamo parlando di due verbi modali. Ma anche se spesso sono usati in modo intercambiabile per riferirsi alla possibilità e alla probabilità che un evento accada, c’è una leggera differenza tra i due.

La differenza tra may e might: esercizi e spiegazione

La distinzione più ovvia tra queste due parole è che might è il passato di may. Questa stessa distinzione vale anche per altri verbi modali, come can e could, will e would. Se dovessi essere confuso su quale usare (may o might) dai sempre un’occhiata al tempo verbale di riferimento. Per esempio:

He might have called earlier, but I was not home. (Past tense)
The criminal might not have been caught, had you not sounded the alarm. (Past tense)
I may go to the movies tonight. (Present tense)

Il più delle volte, usare indistintamente may e might non rappresenta un problema. Il sito Oxford Dictionaries dichiara che se la verità di una situazione non è nota nel momento in cui si parla, allora entrambi sono corretti. Questi due modali, dopotutto, indicano possibilità e probabilità. La differenza sostanziale sta nella natura di tale possibilità o probabilità, come puoi vedere negli esempi che seguono.

MAY esprime ciò che è possibile, fattibile o potenzialmente fattibile. Per esempio:

  • He may lose his job.
  • We may go on vacation.
  • I may have dessert after dinner.

MIGHT, invece, indica ciò che è ipotetico, difficilmente possibile. Per esempio:

  • If you hurry, you might get there on time.
  • If I had shown up on time, I might have kept my job.
  • If I win the lottery, I might buy a Ferrari.

Come puoi vedere nell’ultima serie di esempi, l’unico contesto in cui might è sicuramente la scelta migliore è quello in cui l’evento menzionato non si è effettivamente verificato. Might è usata per situazioni che sono difficilmente probabili o che non sono effettivamente accadute. May, invece, si occupa di situazioni che sono possibili o che potrebbero essere fattibili.
Un modo semplice per ricordare questa differenza è che might suggerisce una probabilità inferiore al may. Se qualcosa è molto probabile invece è il caso di usare may.
Confronta questi esempi:

  1. The restaurant MAY close.
  2. The restaurant MIGHT close.

Nella prima frase, l’uso di may indica che è probabile che il ristorante chiuda.
Nella seconda frase, l’uso di might indica che c’è solo la possibilità che il ristorante chiuda, ma nessuno ne è molto sicuro.

Ora che hai capito la differenza tra may e might, possiamo passare ad analizzare quello che invece hanno in comune.

Puoi usare entrambi questi verbi modali quando devi chiedere il permesso.Per esempio:

• You may have another piece of cake.

• May I go to the restroom?

• Might I ask when the movie starts?

• Might I ask for a favor?

In questi contesti, may è molto più comune di might. Ma attento: alcune frasi potrebbero sembrare un po’ ambigue. Ad esempio:

I may not go to the movies tonight.

Quando dici questa frase intendi dire “non posso andare al cinema stasera” o “potrei non andare al cinema stasera”?
In situazioni come questa, è meglio usare might per eliminare qualsiasi dubbio.

I might not go to the movies tonight.

La principale differenza da notare tra might e may nel contesto del permesso è la formalità; il might è molto più formale del may e quindi meno usato. Un’altra cosa a cui prestare attenzione è l’uso di questi verbi nel parlato. L’intonazione è parte integrante della comunicazione orale e colui che parla può dimostrare la sua certezza o incertezza, non solo con la scelta della parola, ma anche con il modo in cui la dice. Per questo motivo, frequentare un corso di inglese con insegnanti madrelingua può essere un’arma importante per capire tutte le sfumature della lingua e soprattutto dello speaking.

Scarica gli esercizi sulla differenza tra may e might in inglese

Ora che abbiamo parlato nel dettaglio della differenza tra may e might, compila il form qua sotto e scarica il pdf con gli esercizi sull’uso di questi due verbi modali. A proposito di modali, conosci la differenza tra must e should? Scopri subito quando si usano e mettiti alla prova!

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER