Com’è la vita: Melbourne

Com’è la vita: Melbourne

Qui di seguito trovi alcune utilissime informazioni sulla capitale dello Stato del Victoria, la seconda città più popolosa dell’Australia dopo Sydney: Melbourne. [su_spacer] [su_spacer] ALLOGGI La ricerca di una casa in affitto a Melbourne può rivelarsi un’impresa stressante e, spesso, frustrante. Il consiglio per chi voglia trovare una sistemazione è, allora, quello di affidarsi a siti
Tempo di lettura: 4 minuti
Pubblicato il Agosto 14, 2016 - di alessia

Qui di seguito trovi alcune utilissime informazioni sulla capitale dello Stato del Victoria, la seconda città più popolosa dell’Australia dopo Sydney: Melbourne.

Scarica la guida per infermieri all’estero

ALLOGGI

La ricerca di una casa in affitto a Melbourne può rivelarsi un’impresa stressante e, spesso, frustrante. Il consiglio per chi voglia trovare una sistemazione è, allora, quello di affidarsi a siti internet e motori di ricerca che mostrino anche le foto degli immobili. Sul sito sarà riportata la data in cui il luogo sarà “open”: nella data stabilita, infatti, tutti gli interessati potranno visionare l’immobile (che sarà aperto ai potenziali affittuari per l’occasione).

Se la casa ti interessa potrai fare una proposta al proprietario: dovrai compilare un modulo con i tuoi dati e fornire come anticipo una settimana di affitto. Se la proposta non venisse accettata, ti saranno restituiti i soldi. Se invece la tua proposta sarà accettata, potrai stipulare il contratto che, a differenza di quelli italiani, non ha costi aggiuntivi: non si devono pagare né bolli né imposte. Sarà sufficiente presentare passaporto o patente e documenti di identità e versare una mensilità intera come caparra. L’affitto, poi, potrà essere pagato settimanalmente, ogni due settimane o mensilmente; se non si vuole rinnovare il contratto basterà avvertire l’agenzia con 21 giorni di anticipo.

I prezzi degli immobili in Australia sono piuttosto alti e variano sensibilmente da zona a zona e da città e città. Tuttavia, a Melbourne,un monolocale in centro costa in media 500A$ a settimana; 450A$ settimanali sono necessari, invece, per una casa in condivisione. Uscendo dal centro si possono risparmiare dai 150 ai 200A$.

COSTO DELLA VITA E COSTI RELATIVI AL TRASFERIMENTO

Il costo della vita a Melbourne è decisamente più alto rispetto alla media europea. A questo, però, si deve aggiungere un potere d’acquisto maggiore dovuto a stipendi decisamente più alti rispetto a quelli europei (un salario australiano medio si aggira sui 4.000A$ al mese!). Il sito Numbeo calcola che, per avere lo stesso tenore di vita che si avrebbe a Roma con 3.600€, a Melbourne servirebbero 6.000A$.

In particolare, prima di partire, è bene mettere in conto:

  • Prezzo per un appartamento di una stanza in centro 500A$ a settimana;
  • Anticipo per il primo mese di affitto 2.000A$;
  • Abbonamento mensile ai mezzi pubblici 135A$;
  • Bollette (Internet incluso) circa 180A$;
  • Generi alimentari circa 1.000°$.

Per un totale di circa 5.315A$ escluso il volo aereo, la spesa per la traduzione dei documenti da presentare e il costo per il Bridging Program (per l’equivalenza del titolo di studio) che ammonta a circa 12.000A$.

TRASPORTI

A Melbourne il trasporto pubblico è molto efficiente e le reti sono capillari: in particolare la rete tranviaria è il vanto della città; è lunga circa 250 km e conta addirittura 29 linee. La metro, invece, è lunga 830 km, conta 15 linee e più di 200 stazioni.

Di notte le corse del trasporto pubblico (tutte) terminano intorno a mezzanotte e mezza ma, durante i weekend, si effettuano corse straordinarie su alcune tratte notturne. Per comodità è bene acquistare la Myki Card, una tessera magnetica ricaricabile che consente di viaggiare su treni, tram e autobus nell’area metropolitana. Il suo costo varia a seconda che si viaggi solo in zona 1, solo in zona 2 o in entrambe (Melbourne, infatti, è divisa in 2 zone).

Tuttavia il modo migliore per spostarsi in città è la bicicletta: Melbourne, infatti, è piuttosto pianeggiante e non presenta troppe salite; in più è dotata di numerose piste ciclabili!

SICUREZZA

L’Economist ha incoronato Melbourne “città più vivibile al mondo” ed è davvero così:qui il crimine e il microcrimine sono praticamente assenti sia in centro che nelle periferie e non si segnalano situazioni pericolose o quartieri poco raccomandabili.L’unico problema potrebbe essere l’incontro con qualche ubriaco chiassoso fuori dai pub durante il fine settimana (l’eccessivo consumo di alcol è, infatti, un problema diffuso in tutta l’Australia).

CLIMA

La prima cosa che devi sapere è che in Australia le stagioni sono invertite rispetto a quelle a cui siamo abituati. Infatti:

  • Estate: dicembre, gennaio, febbraio;
  • Autunno: marzo, aprile, maggio;
  • Inverno: giugno, luglio, agosto;
  • Primavera: settembre, ottobre, novembre.

Per quanto riguarda il clima e le temperature lo stato di Victoria è caratterizzato da numerose zone climatiche diverse. In particolare Melbourne è famosa per il clima assai mutevole: in genere la città è caratterizzata da un clima temperato con estati calde o molto calde, primavere e autunni miti e inverni freschi. Le temperature sono comprese tra i 25 °C estivi e i 14 °C invernali.

CIBO

Come ogni grande città multietnica e multiculturale, Melbourne offre una quantità infinita di piatti provenienti da ogni parte del mondo.

Tuttavia, se sei interessato a provare i piatti tipicamente aussie,devi provare la Vegemite (la famosissima crema spalmabile a base di lievito), i barbecue di carne, le torte ripiene di carne, la Pavlova (una torta di frutta con meringhe) e… la carne di canguro!

Scarica la guida per infermieri all’estero

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER