Future in the past: come si forma e quando si usa?

Future in the past: come si forma e quando si usa?

È arrivato il momento di parlare del future in the past, il futuro nel passato! Se stai storcendo il naso o senti la testa girare, non preoccuparti: anche se può sembrare un insieme insensato di parole, questa forma verbale è più utile e utilizzata di quanto si possa pensare. Ti prometto che entro la fine
Tempo di lettura: 5 minuti
Pubblicato il Settembre 17, 2021 - di Teacher

È arrivato il momento di parlare del future in the past, il futuro nel passato! Se stai storcendo il naso o senti la testa girare, non preoccuparti: anche se può sembrare un insieme insensato di parole, questa forma verbale è più utile e utilizzata di quanto si possa pensare. Ti prometto che entro la fine di questo articolo avrai imparato alla perfezione di che cosa si tratta e come si forma il future in the past, grazie a questa guida step by step!

Future in the past: come si forma?

La cosa migliore per capire come si forma il future in the past è partire dagli esempi:

Since she was small, she knew she would become an astronaut.
(Sin da piccola, sapeva che sarebbe diventata astronauta)

He was going to see the match, but it was cancelled last minute.
(Avrebbe dovuto vedere la partita, ma è stata cancellata d’improvviso)

I told him the news in person because we were having lunch together that day.
(Gli raccontai la notizia di persona dato che avremmo pranzato insieme quel giorno)

Già da queste prime frasi puoi notare alcune caratteristiche del future in the past. Osservando i verbi evidenziati, vedrai che questo tempo verbale può assumere diverse strutture:

  • WOULD seguito dall’infinito senza “to” (detto bare infinitive, l’infinito spoglio o… “nudo”!)
  • WAS/WERE seguito da going to + bare infinitive
  • WAS/WERE seguito dal verbo in -ING, ovvero il past continuous.

In effetti, le strutture del future in the past replicano per certi versi quelle che utilizziamo abitualmente per esprimere eventi che avverranno in futuro, ovvero:

  • future simple (WILL + bare infinitive), il più comune, usato per spontaneous decisions e predictions basate sulle proprie sensazioni
  • IS/ARE + going to, utilizzato per intentions e predictions basate su fatti
  • IS/ARE + verbo in -ING (present continuous), per comunicare planned decisions pianificate in dettaglio e on the calendar

Nota come cambiano i verbi modali (WILL vs WOULD) e il tempo dell’ausiliare TO BE (IS/ARE vs WAS/WERE). Il confronto non è casuale e ci aiuta infatti a capire meglio come utilizzare queste diverse forme di futuro. Continua a leggere!

Future vs. Future in the past

Ritorniamo ai nostri esempi e questa volta osserviamo gli altri verbi presenti nelle frasi, visibili in grassetto:

Since Alice was small, she knew she would become an astronaut.

He was going to see the match, but it was cancelled last minute.

I told him the news in person because we were having lunch together that day.

Riconosci il tempo verbale? Si tratta del simple past: le azioni e i pensieri riportati in queste frasi sono infatti tutti ambientati nel passato. A questo punto facciamo finta di viaggiare nel tempo al momento esatto a cui queste frasi si riferiscono e di vederle pronunciate come in un fumetto:

Since Alice was small, she knew she would become an astronaut.
(Frase detta da Alice da piccola): I know I will become an astronaut!

He was going to see the match, but it was cancelled last minute.
(Frase detta prima di sapere della cancellazione): I am going to see the match!
(Frase detta poco dopo dall’organizzazione): The match is cancelled!

I told him the news in person because we were having lunch together that day.
(Frase che mi dico mentre decido cosa fare): I think I’ll tell him in person because we are having lunch together today.

Nota come cambiano i tempi verbali! Il future simple (will + bare infinitive) si accompagna al simple present, mentre il future in the past (would + bare infinitive) al simple past. Proprio come in un viaggio immaginario, il futuro nel passato ci permette dunque di esprimere quello che nel passato immaginiamo succederà nel futuro.

Ricorda: no future in time clauses! Come per tutti i futuri, non possiamo utilizzare il future in the past nelle frasi che iniziano con espressioni temporali quali: when, while, before, after, by the time, as soon as, if, unless, etc. Ricorda che in questi casi bisogna utilizzare sempre il simple past!
Example:

  • I told Annie that when you would arrive, we would go out for an ice cream. Not Correct
  • I told Annie that when you arrived, we would go out for an ice cream. Correct

Time to tell stories: come si forma il future in the past?

Ora dovrebbe essere chiaro come si usa e come si forma il future in the past. Adesso, con l’aiuto di una storia, possiamo includere il future in the past tra i tempi verbali che chiamiamo narrative tenses (ovvero: simple past, past continuous, past perfect e past perfect continuous) perché ci permette di fare delle previsioni future, vere o immaginate, nel corso della nostra storia.

Leggi ad esempio la breve storia di Mae Carol Jemison, la prima astronauta nera nello spazio, per capire meglio:

Mae Carol Jemison is an American physician, scientist, and astronaut. In 1987, after NASA had rejected her first application, Jemison became one of 15 astronaut candidates chosen by NASA. Four years later, in 1992, she became the first woman of color in space aboard the space shuttle Endeavor.

Dr. Jemison still actively inspires and encourages young people to pursue careers in science and medicine. Even though there were no role models in her family, even as a child she knew that one day she would travel in space.
(adapted from sutori.com)

Nota come i tempi verbali in grassetto permettono di ordinare i fatti della storia. Adesso che sai come si forma il future in the past, lo storytelling non avrà più segreti per te!

Vuoi metterti alla prova? Allenati a usare il future in the past completando queste frasi. Se hai qualche esitazione, non temere: un corso di inglese online può fare al caso tuo!

  • When I was I child, I dreamt I ____
  • I was going to ____ but something interrupted me.
  • I remember my mother telling me I ____
  • I never imagined that one day I ____
  • When I started learning English with MyES, I knew that sooner or later I ____
  • I never believed that eventually ____
  • My best friend predicted that ____

Alexandra P. – Teacher

Ti è piaciuto I’articolo?

Non perderti più nulla da My English School. Tutte le ultime news - consigli - promozioni esclusive per te.


RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER